TimGate
header.weather.state

Oggi 02 luglio 2022 - Aggiornato alle 00:00

 /    /    /  Un vaso cinese è stato venduto a un milione e mezzo
Un vaso cinese è stato venduto a un milione e mezzo

Quattro piccoli vasi di fattura cinese- Credit: Di Ismoon / Wikimedia Commons

ARTE25 maggio 2022

Un vaso cinese è stato venduto a un milione e mezzo

di Maria Verderio

Il manufatto artistico era stato acquistato a poche centinaia di sterline e conservato per decenni in una cucina

Un esperto di antiquariato ha per caso notato un preziosissimo vaso cinese posto all’interno della cucina di un uomo inglese. L’oggetto apparteneva al padre che l’aveva acquistato a un mercatino senza conoscerne il valore.

Direttamente dalla Corte Imperiale

Il valore di questo vaso è dato dalla sua rarità: si tratta di una produzione del XVIII secolo per la Corte dell’Imperatore Qianlong. Questa caratteristica è riconoscibile grazie al segno distintivo di questo Regno presente sulla base dell’opera.

Una meraviglia

Segni oro e argento su uno sfondo blu sono il motivo della rarità di questo vaso. Testimone di incredibili capacità di smaltatura degli artigiani Qianlong, richiese almeno tre cotture in forno, fino a una temperatura di 1200 gradi.

L’incredibile prezzo finale

Il vaso è stato messo all’asta di ceramiche e opere d’arte cinesi di Dreweatt ed è stato stimato tra le 100 e 150 mila sterline. Ma dopo molte battute, il risultato è stato incredibile: quasi un milione e mezzo di sterline. Magari ogni cucina nascondesse un oggetto del genere!