Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 giugno 2021 - Aggiornato alle 15:09
Live
  • 15:30 | “Parallel Worlds” è il primo disco di Fabrice Pascal Quagliotti, l’intervista
  • 14:19 | 3 curiosità che non sapevi su Courtney Cox
  • 14:15 | Luca Marinelli e Alessandro Borghi tornano a recitare insieme
  • 14:14 | Emma Stone, tutti i film dell'attrice
  • 14:08 | Corbezzolo: proprietà e utilizzo del frutto
  • 14:03 | Ll'incontro tra Putin e Biden a Ginevra
  • 14:00 | La storia di Zaky, studente a Bologna, incarcerato in Egitto
  • 13:59 | Nomi maschili: eccone alcuni tra i più bizzarri
  • 13:51 | Festa a tema Hollywood: cosa non deve mancare
  • 13:32 | Le donne che hanno vinto il Nobel
  • 12:58 | Marco Mengoni, nuovo singolo e due concerti negli stadi
  • 12:40 | I Negrita tornano con "La Teatrale Summer Tour": tutte le date live
  • 12:19 | Piano City Milano, il programma e gli artisti della decima edizione
  • 11:42 | The Beach Boys, in arrivo un cofanetto con 5 cd e 108 inediti
  • 11:30 | Brandy: cos'è e come prepararlo
  • 10:11 | De Paul vicinissimo all’Atletico Madrid
  • 10:02 | La chiusura dei procedimenti giudiziari contro i marò, in India
  • 09:50 | Come funzionano gli esami di maturità di quest'anno
  • 08:42 | Festa compleanno: idee e ricette per menù a base di pesce
  • 08:18 | Variante Delta: cosa si sta facendo per combatterla
Vaccini Covid, ora serve inviarne di più ai paesi poveri - Credit: Shaukat Ahmed / IPA / Fotogramma
economia e farmaci 9 maggio 2021

Vaccini Covid, ora serve inviarne di più ai paesi poveri

di Luigi Gavazzi

Per i governi dell'Unione Europea la questione brevetti non è quella decisiva

Continua il dibattito attorno alla proposta, sostenuta da Joe Biden, per la sospensione dei brevetti dei vaccini per contrastare la pandemia di Covid-19.

Al vertice dei paesi dell’Unione europea di Porto sono emerse sfumature di dissenso nei confronti dell’idea. 

Questo non tanto per questioni di principio  –  l’idea, emersa al Wto su insistenza di India e Sudafrica, non punta all'abolizione dei diritti di proprietà intellettuale, ma solo alla sospensione per far fronte all’emergenza Covid – ma per motivi, diciamo così, pragmatici.

 

--------------------

LEGGI ANCHE: 

Vaccini Covid e brevetti, perché gli Usa sono favorevoli alla sospensione

Covid, vaccini e sospensione dei brevetti: i dubbi dell’Europa e di Merkel

Perché il vaccino contro il Covid-19 deve essere un bene di tutti
Niente vaccini a Paesi poveri e Greta Thunberg salta la Cop26

Fauci: "I vaccini Usa extra andranno ai Paesi poveri"

---------------------

Pur con accenti e toni diversi, dai leader dei paesi Ue e dalla stessa Commissione europea si sottolinea in modo esplicito – il giorno precedente, a caldo, le dichiarazioni ufficiali erano state più simili a quelle di Biden – che il punto è accelerare il trasferimento dei vaccini ai paesi più poveri.

E per questo è soprattutto necessario che Stati Uniti e Regno Unito sblocchino subito le esportazioni.

Donazioni e produzione

Questo prima di pensare a una sospensione dei brevetti che, per quanto condivisibile, dovrebbe passare l’esame del Wto e rischierebbe tempi lunghi.

Emmanuel Macron, che in un primo momento si era detto completamente d’accordo con Joe Biden, ha sottolineato, spiegano su Repubblica Tonia Mastrobuoni e Roberto Mania, che i fattori per far sì che il farmaco raggiunga i paesi poveri e quelli più travolti dal virus come l’India sono le “donazioni” e “la produzione”.

I più visti

Leggi tutto su News