Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 luglio 2021 - Aggiornato alle 17:37
Live
  • 17:16 | Il nuovo progetto della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia
  • 17:15 | Covid, i dati del 27 luglio: aumentano contagi e ricoveri
  • 17:04 | L’esplosione a Leverkusen, in Germania
  • 16:32 | La medaglia di bronzo della spada femminile a squadre
  • 14:35 | Camila Giorgi non si ferma più: è ai quarti di finale!
  • 14:14 | Covid, così aumenta il rischio per i non vaccinati
  • 13:55 | In che senso le due Coree hanno ripreso a parlarsi
  • 13:41 | Scuola, l'obbligo vaccinale è sempre più verosimile
  • 13:04 | Ancora un successo per le azzurre del volley
  • 11:49 | Lazio, c’è l’autocandidatura di Shaqiri
  • 11:30 | La concorrenza nei servizi pubblici: ancora una riforma del governo Draghi
  • 11:13 | Caos Tunisia, il presidente Saied: 'Questo non è colpo di Stato'
  • 10:15 | Pallanuoto, grande rimonta del Settebello con la Grecia
  • 10:09 | Pellegrini nella storia: quinta finale olimpica come Phelps
  • 10:03 | Naomi Osaka perde a sorpresa, eliminata dalle Olimpiadi
  • 01:00 | I vaccini obbligatori per i docenti e le altre notizie sulle prime pagine
  • 22:10 | Aperta la Bourse de Commerce - Collection François Pinault a Parigi
  • 20:02 | Tunisia, il Parlamento: le decisioni del presidente sono 'nulle'
  • 18:43 | Scherma: chi è Daniele Garozzo, medaglia d’argento nel fioretto
  • 17:20 | Francia, i vaccini obbligatori per il personale sanitario
Vaccino: l'effetto positivo di due dosi contro la variante Delta - Credit: Pixabay
CORONAVIRUS 15 giugno 2021

Vaccino: l'effetto positivo di due dosi contro la variante Delta

di Michela Cannovale

Ne parla uno studio scozzese pubblicato su The Lancet

Per quanto la variante Delta del Covid-19 identificata in India raddoppi il rischio di ricovero in ospedale rispetto alla variante precedentemente dominante nel Regno Unito (la cosiddetta variante Alfa, o inglese), due dosi di vaccino forniscono contro questo ceppo "una forte protezione".

A dirlo è uno studio scozzese pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet

 

Lo studio, pubblicata lo scorso 14 giugno, ha esaminato 19.543 contagi e 377 ricoveri su 5,4 milioni di residenti in Scozia. Dei casi presi in considerazione, 7.723 positivi e 1.234 ricoverati corrispondevano alla variante Delta.

 

Secondo Chris Robertson, professore di epidemiologia della salute pubblica presso l'Università di Strathclyde, questo ceppo ha raddoppiato di ricovero ospedaliero, ma i vaccini ne hanno comunque ridotto il rischio. "Se una persona risulta positiva alla variante Delta, due dosi di vaccino o una dose per 28 giorni riducono la probabilità di essere ricoverati in ospedale del 70%", ha affermato, secondo quanto riportato da Sky News.

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, le ultime news in Italia e nel mondo

 

A due settimane dalla seconda dose, è stato riscontrato, il vaccino di Pfizer-BioNTech raggiunge una protezione del 79% contro l'infezione indiana, rispetto al 92% contro quella inglese. Per quanto riguarda il vaccino di AstraZeneca, la protezione contro la variante Delta è invece pari al 60% rispetto al 73% contro la Alfa.

 

"Il vaccino Oxford-AstraZeneca è apparso meno efficace del vaccino Pfizer-BioNTech nel prevenire l'infezione da SARS-CoV-2 negli infetti dalla Delta", si legge sullo studio pubblicato su The Lancet. Tuttavia, viene specificato, "data la natura osservativa di questi dati, le stime sull'efficacia del vaccino devono essere interpretate con cautela".

 

- LEGGI ANCHE: Variante Delta: nel Regno Unito slitta di un mese il “liberi tutti”

- E ANCHE: I timori per la variante Delta in Italia

I più visti

Leggi tutto su News