• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2022 - Aggiornato alle 17:30
News
  • 18:56 | La scoperta della misteriosa stella pulsante
  • 16:23 | Barella squalificato in Champions, salterà ottavi con Liverpool
  • 16:13 | Quirinale, ancora una fumata nera. Casellati si ferma a 382 voti
  • 15:15 | On-line l’archivio dell’opera di Marcel Duchamp
  • 13:51 | Quando arriverà in Italia la pillola anti-Covid di Pfizer
  • 13:37 | Con i tamponi rapidi sono sbagliati due risultati su tre
  • 12:38 | 7 cose da fare e da vedere a L’Aquila
  • 12:36 | A scuola oltre l'80% dei ragazzi è in presenza
  • 12:00 | La “Maddalena” di Correggio in asta da Sotheby’s
  • 11:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 11:37 | Newcastle e Liverpool hanno messo nel mirino Victor Osimhen
  • 11:33 | AIE: mercato del libro cresce del 16%, ma serve legge di sistema
  • 10:31 | Calcio, Vlahovic al J Medical: visite mediche e firma
  • 10:13 | Australian Open, Berrettini sbatte contro un grande Nadal
  • 08:45 | Argentina e Uruguay vincono nelle qualificazioni mondiali
  • 07:30 | La Fiorentina ha chiuso per Arthur Cabral
  • 07:11 | Per Vlahovic alla Juve manca solo la firma
  • 07:00 | Lo stallo nelle trattative per il Quirinale e le altre notizie in prima pagina
  • 07:00 | Il test di un vaccino a mRna contro l’Hiv
  • 06:37 | La prima donna presidente dell’Honduras
Il via libera dell'Ema al vaccino per i bambini - Credit: Duilio Piaggesi / Fotogramma
COVID-19 IN EUROPA 25 novembre 2021

Il via libera dell'Ema al vaccino per i bambini

di Tina Carlyle

La fascia d'età è quella tra i 5 e gli 11 anni. E ad inizio dicembre si pronuncerà l'Aifa

L’Agenzia europea del farmaco (Ema) ha approvato l'utilizzo del vaccino contro il Covid sviluppato da ;Pfizer ai ;bambini ;di età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

;

 

In una ;nota, l'Ema ;ha ribadito che la decisione è stata presa dopo che, comunque, lo stesso siero è già in uso per adulti e bambini dai 12 anni in su; ;dopo i risultati di un test condotto da ;Pfizer ;su 2mila bambini, ;e ;dopo che è stato stabilito che ;"i benefici del vaccino superano i rischi" della malattia.

 

Nella stessa nota si legge che la dose somministrata ai più piccoli sarà inferiore rispetto a quella utilizzata negli over 12 ;(10 microgrammi rispetto a 30 µg) e che, come già avviene già nel gruppo degli adulti, verrà inoculata ;con due iniezioni nei muscoli della parte superiore del braccio, a distanza di 3 settimane l’una dall’altra.

 

I prossimi passaggi

Ecco cosa succederà dopo il via libera dell'Ema:

 

- il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) invierà la sua raccomandazione alla Commissione europea, che emetterà una decisione finale sulla somministrazione del vaccino ai bambini;

 

- è già stato fissato un incontro della la Commissione tecnico scientifica (Cts) dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), che tra 1 e 3 dicembre valuterà a sua volta la vaccinazione anti-Covid per la fascia pediatrica 5-11 anni;

 

- il prossimo 20 dicembre dovrebbero arrivare ;le prime dosi di Pfizer per i bambini in ;Unione Europea, i cui Paesi membri hanno già fatto un acquisto congiunto per il siero (la Francia è l'unica nazione che ha detto che prima del 2022 non intende iniziare l'immunizzazione della popolazione pediatrica).

 

Nel frattempo, come ricorda SkyTg24, gli ;Stati Uniti hanno già iniziato la campagna vaccinale nella fascia tra i 5 e gli 11, immunizzando finora tre milioni di bimbi. In Israele e in Canada, invece, la somministrazione del vaccino ai più piccoli è partita nella seconda decade di novembre.

I più visti

Leggi tutto su News