TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Harry e Meghan: i troppi problemi nella villa di Montecito
Harry e Meghan: i troppi problemi nella villa di Montecito

Londra, Harry e Meghan al Giubileo di Platino della Regina- Credit: POOL Supplied By Splash News / SplashNews.com / Ipa-Agency.net / Fotogramma

CELEBRITÀ15 agosto 2022

Harry e Meghan: i troppi problemi nella villa di Montecito

di Maria Verderio

I duchi di Sussex l'hanno acquistata per la cifra di 15 milioni di dollari e in 14 mesi hanno fronteggiato ben 6 tentativi di intrusione

Harry e Meghan abitano da circa 14 mesi nella loro splendida villa di Montecito. La dimora è stata scelta dalla coppia anche per far vivere in serenità e sicurezza i due figli: Archie e Lilibet Diana. Ma a volte i duchi si sono trovati a dover fronteggiare spiacevoli situazioni.

Il leone

Pochi giorni fa, la coppia si è dovuta barricare in casa insieme ai bambini perché un leone di montagna stava circolando proprio attorno al perimetro della villa. Pare che la belva sia stata attirata dai polli che i duchi allevano in giardino.

Le intrusioni

A togliere il sonno ai duchi sono stati anche i numerosi tentativi di intrusione. Tra maggio e giugno, ad esempio, alcuni estranei hanno tentato di entrare nella loro villa e a registrare i tentativi ci sono i registri della polizia di Santa Barbara: son ben 6.

La sicurezza

Proprio a fronte di questi problemi, il principe Harry, da sempre attento al tema della sicurezza, ha deciso di assumere due pezzi grossi della security: Christopher Sanchez, ex guardia del corpo di Barack Obama, e Alberto Alvarez, ex capo della sicurezza di Michael Jackson.