Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 novembre 2020 - Aggiornato alle 19:05
Live
  • 19:05 | Londra, l’allentamento della quarantena per chi arriva dall’estero
  • 18:53 | Google Meet: in arrivo i report automatici e il contatore di spettatori
  • 18:31 | Il Papa gli dedica una storia sull'account Instagram
  • 18:14 | Netflix vuole comprare “Godzilla vs. Kong”: muro della Warner
  • 18:02 | Tapiro a Conte: 'Se non mangerò il panettone non l'avrò meritato'
  • 17:45 | Chi è Roddy Ricch, fenomeno del rap mondiale
  • 17:45 | Kate Middleton come Elizabeth Bowes
  • 17:16 | Bruce Springsteen ha qualcosa da dire allo sconfitto Trump
  • 17:13 | Kate Hudson è una mamma severa
  • 16:25 | A Napoli targa 'Stadio Diego Armando Maradona' al San Paolo
  • 16:25 | Sanremo 2021 si farà a marzo, ma Amadeus riorganizza tutto
  • 16:15 | Come cucinare la zucca trombetta
  • 16:14 | Michael Jordan: 'Abbiamo perso una icona globale'
  • 15:46 | Etiopia, il premier ha autorizzato l'assalto alla capitale del Tigré
  • 15:34 | Ecco come sarà il Valorant Champions Tour
  • 15:24 | Arbitri serie A, Aibisso per MIlan-Fiorentina
  • 15:13 | Il Papa invia un rosario alla famiglia di Maradona
  • 15:10 | Operazione Risorgimento Digitale: "IoT e scenario 5G"
  • 14:59 | Come abbinare vari stili di arredamento
  • 14:50 | "Ciao Diego", la playlist di TIMMUSIC dedicata a Maradona
Il principe William furioso contro “The Crown” Una delle scene di “The Crown”, quarta stagione, su Netflix - Credit: RUBA / IPA / Fotogramma
GOSSIP E CELEBRITÀ 18 novembre 2020

Il principe William furioso contro “The Crown”

di Maria Verderio

Gli sceneggiatori si sono concentrati sull’arco di tempo dal 1979 ai primi anni Novanta

La serie The Crown è da poco ripartita con la quarta serie, ma sembra che il principe William sia indispettito e abbia accusato la produzione di aver sfruttato l’immagine dei suoi genitori, Carlo e Diana, per fare soldi.

Ecco cosa sarebbe accaduto.

La saga reale

Stando a quanto dichiarato da un insider della casa reale molto vicino a William, il principe accuserebbe Netflix di aver sfruttato la sofferenza per fare soldi. Lady Diana è uno dei protagonisti principali della quarta stagione della saga reale ideata con successo planetario da Peter Morgan.

Gli anni del racconto

Il lasso di tempo della narrazione va dal 1979 ai primi anni Novanta. “Il duca di Cambridge non ne è molto soddisfatto. Sente che entrambi i suoi genitori vengono sfruttati e presentati in modo falso e semplicistico per fare soldi. In questo caso, si tratta di trascinare cose accadute durante tempi molto difficili 25 o 30 anni fa senza pensare ai sentimenti di nessuno. Molte cose mostrate non rappresentano la realtà”.

Alcuni particolari

Alcuni particolari non corrisponderebbero alla realtà. Diana, ad esempio, viene rappresentata come affetta da disturbi alimentari. Carlo viene descritto come uomo astioso nelle relazioni con Diana e Camilla. Sembra che l’insofferenza della casa reale verso The Crown si sempre più forte.

>>> GUARDA NETFLIX CON TIMVISION

I più visti

Leggi tutto su News