Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 dicembre 2021 - Aggiornato alle 00:00
News
  • 22:53 | Cagliari-Torino 1-1, il Toro scappa, i sardi lo agguantano
  • 21:22 | Serie A, Empoli-Udinese 3-1, toscani a segno in rimonta
  • 20:52 | I tesori di Pompei: la Casa degli Amorini Dorati
  • 18:24 | Gli infortuni di Correa e Leao
  • 17:00 | Covid, i dati del 6 dicembre: tasso di positività al 3,1%
  • 16:48 | Pioli carica il Milan prima della sfida con il Liverpool
  • 16:19 | La condanna a Aung San Suu Kyi
  • 15:22 | Arresto Ferrero, la Sampdoria annuncia dimissioni da presidente
  • 15:00 | Una doppia retrospettiva su Giovanni Gastel a Milano
  • 13:24 | Infortuni vista Champions, il Milan perde Leao, Inter stop Correa
  • 12:32 | A Miami la mostra sull’arte visiva di Bob Dylan
  • 11:51 | Totti e l’amore per la Roma: “Siamo abituati a soffrire”
  • 11:15 | Caro energia, perché lo scenario potrebbe migliorare
  • 11:12 | Quando arriverà il via libera al vaccino per bimbi sotto i 5 anni
  • 10:58 | Omicron potrebbe sostituire Delta secondo l'Oms
  • 10:37 | Lavoro, perché l'inflazione può fermare la great resignation
  • 10:36 | Variante Omicron: in quali paesi è stata segnalata finora
  • 10:15 | Coppa Davis, i numeri del successo della Russia
  • 09:41 | Allegri: 'Tanti sbagli ma alla fine contano i risultati'
  • 09:10 | Che duello Hamilton-Verstappen, tutto rinviato ad Abu Dhabi
A Roma al via la mostra “Caravaggio e Artemisia: la sfida di Giuditta” L’opera caravaggesca "Giuditta e Oloferne" del 1597 circa - Credit: Wikimedia Commons
ARTE 24 novembre 2021

A Roma al via la mostra “Caravaggio e Artemisia: la sfida di Giuditta”

di Maria Verderio

A Palazzo Barberini vengono analizzati i temi della violenza e della seduzione tra Cinquecento e Seicento

Una splendida mostra nella Capitale è in arrivo dal 26 novembre 2021 al 27 marzo 2022 a Palazzo Barberini.

Si tratta dell’esposizione intitolata Caravaggio e Artemisia: la sfida di Giuditta. Violenza e seduzione nella pittura tra Cinquecento e Seicento a cura di Maria Cristina Terzaghi.

Il titolo

Già nel titolo è racchiusa tutta la filosofia che ha guidato la curatrice nella scelta di temi ancora così moderni e attuali. La mostra è ospitata nelle nuove di Palazzo Barberini, quelle al piano terra appena riaperte al pubblico.

Gli anniversari

Questa mostra è stata voluta per celebrare i cinquant’anni dall’acquisizione da parte dello Stato italiano e i settant’anni dalla scoperta del celebre dipinto di Caravaggio conservato a Palazzo Barberini: Giuditta e Oloferne.

Gli altri quadri

A fare da contorno all’opera caravaggesca ci saranno una serie di capolavori provenienti dai musei di tutto il mondo. Il più atteso è sicuramente Giuditta e Oloferne di Artemisia Gentileschi in arrivo dal Museo di Capodimonte di Napoli. Le due interpretazioni della Giuditta mettono in risalto la portata rivoluzionaria dell’uso del colore di Caravaggio nella pittura dell’epoca.

Dal 26 Novembre 2021 al 27 Marzo 2022 / Palazzo Barberini, Via delle Quattro Fontane 13 / dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 18.00 (la biglietteria chiude alle 17.00). Chiuso Lunedì, 25 Dicembre, 1° Gennaio / COSTO DEL BIGLIETTO: Solo mostra: intero 7 €, ridotto 2 € (cittadini EU dai 18 ai 25 anni). Mostra + museo: intero 15 €, ridotto 4 € (cittadini EU dai 18 ai 25 anni). / SITO UFFICIALE: http://www.barberinicorsini.org

I più visti

Leggi tutto su News