TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  A Vieste Andy Warhol e Tracce sul Novecento
A Vieste Andy Warhol e Tracce sul Novecento

ARTE30 luglio 2022

A Vieste Andy Warhol e Tracce sul Novecento

di Raffaella Ferrari

Trenta opere di artisti che hanno scritto le pagine più importanti del secolo scorso

L'arte non va in vacanza e anche Vieste (FG), la perla del Gargano, si prepara ad accogliere una grande mostra per la stagione estiva. Il Museo Civico Archeologico 'Michele Petrone' di Vieste ospiterà dal 1 agosto al 30 settembre 2022 la mostra 'Andy Warhol e Tracce sul Novecento' curata da Giuseppe Benvenuto e Sara Maffei.

 

Il percorso espositivo di trenta opere traccia le tendenze artistiche e le avanguardie del secolo scorso: dalla metafisica di Giorgio De Chirico alle nature morte silenziose di Giorgio Morandi, fino a Picasso, presente in mostra con la litografia di Madame Ricardo Canals (1966) e il genio della Pop Art Andy Warhol con la serigrafia Ladies and Gentlemen II.130 (1975). 

 

La mostra a partire dagli anni Trenta ripercorre il Novecento fino ai giorni nostri passando per il Futurismo con Depero, lo Spazialismo di Lucio Fontana, l'arte povera di Alberto Burri, fino ai pittori più contemporanei come Mario Schifano e Valerio Adami. In mostra anche un'opera di Keith Haring, uno dei maggiori esponenti della street art. Non mancano gli sguardi sulle tendenze più attuali come le estroflessioni di Enrico Castellani e il minimalismo di Dadamaino con le sue ricerche geometrico - percettive.