TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 16:00

 /    /    /  premio nobel letteratura Abdulrazak Gurnah
Chi è Abdulrazak Gurnah, Nobel per la letteratura 2021

Abdulrazak Gurnah, il premio Nobel per la letteratura 2021- Credit: Nobel Prize org

in italia pubblicato da garzanti07 ottobre 2021

Chi è Abdulrazak Gurnah, Nobel per la letteratura 2021

di Luigi Gavazzi

Nato a Zanzibar nel 1948, fuggì in Inghilterra negli anni 60’

È Abdulrazak Gurnah il premio Nobel per la letteratura 2021. L’Accademia svedese lo ha scelto per la capacità di raccontare senza compromessi ma in modo compassionevole gli effetti del colonialismo e la vita dei rifugiati ai confini fra culture e continenti.

 

Gurnah è nato su una delle isole di Zanzibar (Tanzania), nell’Oceano indiano nel 1948. Arrivò però in Inghilterra alla fine degli anni ’60 fuggendo persecuzioni politiche nel suo paese. Ha pubblicato dieci romanzi e alcune raccolte di racconti nei quali la vita dei rifugiati è al centro della narrazione e delle riflessioni.

 

In Italia sono stati pubblicati tre dei romanzi di Gurnah: "Paradiso", "Il disertore" e "Sulla riva del mare" tutti editi da Garzanti.

La quarta di copertina di “Il disertore” nell’edizione Garzanti per ora piuttosto difficile da trovare, così introduce il romanzo:

 

“Kenia, alla vigilia della prima guerra mondiale. Yusuf ha solo 12 anni quando suo padre lo affida allo Zio Aziz, un ricco mercante. Vicino a Mombasa, nella bottega di Aziz, il ragazzo scopre che non si tratta di suo zio, ma del suo padrone. Venduto per pagare i debiti del padre, è costretto a lavorare duramente. Poi un giorno Aziz decide di portarlo con sé per un lungo viaggio all'interno del continente africano. Yusuf conosce la morte e la violenza e impara le difficili regole di convivenza di un mondo sull'orlo del conflitto, dove musulmani, missionari cristiani e indiani coesistono in un fragile equilibrio. AI ritorno Yusuf è un altro: un giovane robusto e avvenente. È ancora schiavo, ma a dargli la libertà del cuore c'è l'amore, quello per la giovane ancella della padrona, Amina. Ma la ragazza cela un terribile segreto e, mentre il colonialismo europeo stringerà le sue maglie sul continente africano, Yusuf capirà il cammino che dovrà intraprendere.”

 

L’ultimo autore africano nero a vincere il Nobel per la letteratura è stato Wole Soyinka nel 1986. Gurnah è invece il primo scrittore nero a vincere il Nobel dal 1993 quando venne assegnato a Toni Morrison.

 

Gurnah è il quinto autore africano a vincere il Nobel. Dopo Soyinka (Nigeria), Naguib Mahfouz (Egitto, 1988), Nadine Gordimer (Sudafrica, 1991) e John Maxwell Coetzee (Sudafrica, 2003).

-------

-----

LEGGI ANCHE:

Premio Nobel per la medicina 2021 per i recettori di tatto e temperatura

Premio Nobel per la fisica a Giorgio Parisi

Il premio Nobel per la chimica a Benjamin List e David MacMillan

Nobel: quanti italiani lo hanno vinto fino ad oggi

----