Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 settembre 2020 - Aggiornato alle 21:32
Live
  • 21:09 | Genoa choc, quattordici tesserati tra giocatori e staff positivi
  • 20:32 | Fiorella Mannoia, cosa sappiamo del nuovo disco e del tour
  • 20:12 | Usa 2020: Google non accetterà spot politici ad urne chiuse
  • 20:02 | Vin Diesel diventa cantante: ecco "Feel Like I Do"
  • 19:23 | Trump e le tasse: l'inchiesta del New York Times
  • 19:19 | Serie A, via a una settimana di big match
  • 17:45 | Reddito di cittadinanza, l'idea di Conte per renderlo più efficace
  • 17:30 | WhatsApp: come non salvare foto e video nella galleria del telefono
  • 16:56 | Venti giorni di stop per Lorenzo Insigne, salta la Juventus
  • 14:45 | Cabine armadio, pro e contro
  • 14:42 | Un giudice ha sospeso il divieto di scaricare TikTok negli Usa
  • 14:18 | Totti in ospedale dalla calciatrice della Lazio uscita dal coma
  • 14:02 | Pirlo: 'Nei momenti difficili esce il carattere di una squadra'
  • 14:00 | Mercoledì i tre recuperi, gli arbitri designati
  • 13:37 | Milano e Torino candidate a ospitare le finali di Nations League
  • 13:36 | Playoff NBA: Miami batte Boston in Gara 6 e conquista le Finals
  • 13:26 | Kit Harington diventerà presto papà
  • 12:45 | Taylor Swift batte Whitney Houston: ecco il nuovo record della popstar
  • 12:30 | Joaquin Phoenix e Rooney Mara sono diventati genitori
  • 12:27 | Il perché degli scontri fra Armenia e Azerbaijan
Addio a Sergio Zavoli, giornalista e scrittore Sergio Zavoli all'incontro pubblico organizzato dalla Fondazione Tommasini - Credit: SERGIO CAPATTI / Fotogramma
ITALIA 5 agosto 2020

Addio a Sergio Zavoli, giornalista e scrittore

di Maria Verderio

Si è spento a 96 anni uno tra i più raffinati intellettuali italiani

È stato giornalista, scrittore e politico, autore de "La notte della Repubblica" e ha ricoperto il ruolo di presidente della Vigilanza Rai.

Si è spento a 96 anni Sergio Zavoli, amico strettissimo di Federico Fellini con cui si sentiva ogni mattina.

Chi era Sergio Zavoli

È stato brillante radiocronista, condirettore del telegiornale, direttore del Gr, presidente della Rai (dall'80 all'86), scrittore, poeta e narratore. La televisione è sempre stata il suo grande amore e l’ha vissuta come vera e propria missione culturale. Ha trasformato in cultura l'analisi dei fatti e anche dello sport.

Raffinatezza culturale

Uomo di grande spessore, ha sempre mostrato un enorme senso di responsabilità, un’etica di informazione e uno spirito di servizio unico. Per Zavoli la TV pubblica era “uno straordinario mezzo di promozione della crescita culturale e civile della società”.

Il socialista di Dio

È il titolo di un suo libro che bene spiega quanto fosse capace di rapportarsi al potere con trasparenza e intelligenza. Nel 2007 gli viene conferita la laurea honoris causa all'università Tor Vergata di Roma: “Come trasmettere il senso delle cose comunicate se, per garantirsi il consenso del pubblico, si è fatto largo il costume di privilegiare l'effimero e l'inusuale, il suggestivo e il violento strumentalizzando e banalizzando persino la sacralità della vita e della morte?". E anche sulla sua morte ha lasciato una frase che sarà indimenticata: “Non vorrei andarmene senza essere presente al congedo. Dopo l'evento della mia nascita, vorrei non perdermi quello, conclusivo, del congedo”.

Leggi tutto su News