Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 14:05
News
  • 13:01 | Legge di Bilancio, in punti ancora controversi
  • 15:08 | Scoperti i disegni preparatori della “Madonna” di Edvard Munch
  • 13:40 | La miglior partenza rossonera dal 1954-55
  • 11:27 | I disturbi del Long Covid durano anche "per molti mesi"
  • 10:56 | Come procedono le vaccinazioni in Europa
  • 10:42 | Covid, gli Usa sono pronti a vaccinare anche i bambini
  • 10:30 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 09:00 | Draghi ha detto che "il governo vuole ripartire dai giovani"
  • 08:05 | Pensioni controverse e crisi climatica sui quotidiani del 27 ottobre
  • 06:23 | Eurolega: Milano lotta ma cade a Monaco con il Bayern 83-77
  • 23:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 23:18 | Perché Amnesty International chiuderà gli uffici di Hong Kong
  • 23:06 | EuroCup: Venezia crolla nel finale e perde 62-70 contro il Bursaspor
  • 22:56 | La concentrazione record di gas serra nell'atmosfera
  • 21:37 | Supercoppa Inter-Juventus a San Siro a gennaio
  • 19:00 | SBK, Lecuona e Verge correranno con Honda nel 2022
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
  • 15:14 | Vaccino, la terza dose per tutti da gennaio
Covid, Brusaferro: ecco perché dobbiamo muoverci ancora con prudenza Il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro - Credit: STEFANO CAROFEI / Fotogramma
lotta alla pandemia 31 luglio 2021

Covid, Brusaferro: ecco perché dobbiamo muoverci ancora con prudenza

di Gianluca Cedolin

Il presidente dell’Iss ha commentato l’aumento dei nuovi casi

L’ultimo monitoraggio della cabina di regia dell’Istituto superiore di sanità ha fotografato una situazione epidemiologica in peggioramento in Italia: indice di trasmissione Rt passato da 1,26 a 1,57 e incidenza dei contagi salita da 40 a 58 ogni 100mila abitanti negli ultimi sette giorni.

E se i ricoveri in terapia intensiva e i decessi restano nel complesso stabili (grazie ai vaccini), “siamo in una fase in cui dobbiamo muoverci con grande prudenza”, ha detto il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro durante la conferenza stampa di presentazione dei dati.

 

“L'incidenza sta crescendo in molti Paesi europei, anche in Italia. Da noi un po' in tutte le regioni c'è una crescita del numero di nuovi casi - le parole dell’esperto - L'età media di chi contrae l'infezione è di 27 anni e la maggioranza dei casi che si sviluppano sono autoctoni, cioè si generano nella stessa regione”.

 

Quasi tutti i nuovi contagi appartengono alla variante Delta (ormai oltre il 90 per cento): “La prevalenza delle varianti mostra come la Delta sia ormai dominante in Italia, la Gamma (ex brasiliana) è invece contenuta ed è in declino la variante Alfa (ex inglese). La rapida diffusione della variante delta, ormai predominante, è un dato atteso e coerente con i dati europei, che deve essere monitorato con grande attenzione - ha detto Brusaferro - È fondamentale continuare il tracciamento sistematico dei casi per individuare i focolai, e completare il più velocemente possibile il ciclo vaccinale, dal momento che questo garantisce la migliore protezione”.

I più visti

Leggi tutto su News