Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 gennaio 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 00:21 | EuroCup, Top 16: Virtus Bologna inarrestabile, Bourg si arrende 87-99
  • 00:10 | “Moon Knight”, anche Ethan Hawke entra nel cast
  • 00:01 | EuroCup, Top 16: Trento torna a vincere, Lokomotiv Kuban steso 96-84
  • 23:50 | Supercoppa, Pirlo: 'Vincere da allenatore ancor più bello'
  • 23:44 | Supercoppa, Gattuso: 'Nulla da rimproverare ai miei'
  • 23:41 | Supercoppa, Agnelli: 'Dieci anni di fila con un trofeo'
  • 23:18 | Supercoppa, Ronaldo: 'Vittoria che ci dà fiducia'
  • 23:07 | Supercoppa, Ronaldo regala il trofeo alla Juventus
  • 21:42 | BCL: la Dinamo Sassari piega il Galatasaray 81-92 e vola ai playoff
  • 20:28 | Dua Lipa e la notizia che ha scatenato i fan
  • 20:10 | Ernia e i Pinguini Tattici Nucleari cantano "Ferma a guardare"
  • 19:34 | Covid, Miozzo: "Torneremo a respirare a fine primavera"
  • 19:17 | Australian Open, Djokovic dice di essere stato frainteso
  • 18:45 | Joe Biden presidente, i primi provvedimenti in agenda
  • 17:37 | Ufficiale: Ducati parteciperà alla MotoGP fino al 2026
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 524 morti
  • 17:16 | Economia italiana, tornano a crescere le esportazioni
  • 17:00 | Come è cambiato Twitter da quando non c'è più Trump
  • 16:59 | Ci sarà un film dei “Peaky Blinders”
  • 16:57 | Udinese-Atalanta 1-1, a Pereyra risponde Muriel
Il calo del turismo a causa del Covid-19 - Credit: Nick Zonna / IPA / Fotogramma
ECONOMIA 25 novembre 2020

Il calo del turismo a causa del Covid-19

di Gianluca Cedolin

Un report dell’Enit fotografa perdite importanti

Uno dei settori più colpiti dalla crisi del Covid-19 è stato quello turistico, che ha sofferto perdite di visitatori (e quindi economiche) molto importanti, come si vede in un report dell’Enit, L’Agenzia nazionale del turismo, analizzato dal Post.

Secondo le stime, in tutto il 2020 perderemo il 49 per cento dei turisti italiani e stranieri rispetto al 2019, 57 milioni in meno, con in tutto 186 milioni in meno di pernottamenti turistici (245 milioni secondo Federalberghi). Il contributo del turismo sull’economia italiana calerà in maniera importante: nel 2019 il turismo era responsabile del 13 per cento del Pil, nel 2020 solo del 7,2. Il calo del fatturato complessivo sarà di oltre il 50 per cento.

 

Le parziali riaperture estive hanno dato una piccola boccata d’ossigeno, soprattutto con le vacanze degli italiani e di stranieri provenienti dall’area Schengen, ma già a settembre, per esempio, la presenza di stranieri è stata del 62,6 per cento in meno rispetto allo stesso mese del 2019. A ottobre, poi, tra italiani e stranieri abbiamo perso il 60,9 per cento dei turisti.

 

Il monitoraggio degli arrivi di turisti in aeroporto fatto dall’Enit fotografa il calo drammatico: meno 84,2 per cento complessivo dall’1 gennaio e il 20 settembre rispetto al 2019. Gli arrivi turistici da Cina e Usa sono stati oltre il 90 per cento in meno. La crisi si sta ripercuotendo anche sui posti di lavoro, chiaramente: persi 45mila posti temporanei a ottobre, secondo Federalberghi, e sono arischio 80mila posti. Tra agosto e dicembre, scrive sempre Il Post, il governo ha stimato una riduzione del 70 per cento delle assunzioni.

I più visti

Leggi tutto su News