TimGate
header.weather.state

Oggi 04 luglio 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  Chi era David Sassoli
Chi era David Sassoli

David Sassoli, BOLOGNA, 12/09/2021- Credit: MICHELE LAPINI / Fotogramma

ADDIO AL PRESIDENTE DELL'EUROPARLAMENTO11 gennaio 2022

Chi era David Sassoli

di Tina Carlyle

Si è spento nella notte dell'11 gennaio, aveva 65 anni

"Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli si è spento alle ore 1.15 dell’11 Gennaio presso il CRO di Aviano (PN) dove era ricoverato. Nelle prossime ore verrà comunicata data e luogo delle esequie". Ad annunciare la sua morte, con queste parole pubblicate sul web, è stato il suo portavoce Roberto Cuillo.

 

Lo stato di salute

Poche ore prima del decesso era stata diffusa la notizia che Sassoli era ricoverato dal 26 dicembre in Italia, in provincia di Pordenone, "per il sopraggiungere di una grave complicanza dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario", aveva annunciato Cuillo. Tutti gli impegni politici erano stati cancellati. Uno strascico, forse, della polmonite dovuta al batterio della legionella che lo scorso 15 settembre lo aveva costretto al ricoverato all’Hopital Civil di Strasburgo.

 

A novembre era tornato in Aula, ma per poco tempo.

 

Chi era David Sassoli

All'anagrafe David Maria Sassoli, era nato a Firenze il 30 maggio 1956 ed era giornalista professionista dal 1986. Molti ricordano il suo mezzobusto al Tg1, di cui è stato conduttore e vicedirettore dal 2006 al 2009. Nel 2009 è poi stato eletto a Strasburgo, idove ha ricoperto il ruolo di capo della delegazione Pd all’interno dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici e poi, rieletto alle Europee del 2014, è stato vicepresidente del Parlamento europeo da luglio 2014 a maggio 2019. L’Assemblea plenaria della settimana prossima avrebbe dovuto votare il suo successore a Strasburgo.

 

Recentemente aveva fatto sapere che non si sarebbe ricandidato. L’Assemblea plenaria della settimana prossima avrebbe dovuto votare il suo successore a Strasburgo.

 

L'ultima apparizione

L’ultima apparizione di David Sassoli in video è un messaggio pubblicato su Twitter, in cui augura a tutti buon Natale e ricorda dei "muri" costruiti nel 2021.

 

Il messaggio del suo staff

Su Facebook lo staff di Sassoli ha pubblicato un lungo messaggio di cordoglio: "Si può vivere e morire in tanti modi. David Sassoli ha combattuto e lavorato fino all’ultimo possibile istante, informandosi, partecipando attivamente alla causa del bene comune con curiosità e passione indomabili nonostante lo stato di salute sempre più precario, dopo la temporanea ripresa di qualche tempo fa".

 

"Per il Presidente del Parlamento europeo, per il politico Sassoli, per l’uomo David nella sua dimensione privata - prosegue il messaggio - alla base di ogni azione, di ogni comportamento, di ogni scelta erano, assai ben saldi, i valori umani di riferimento: lealtà, coerenza, educazione, rispetto".

 

E ancora: "In questo momento così triste per tante e tanti cittadini italiani ed europei resta, intatta, la forza dei suoi insegnamenti e delle sue indicazioni: mai fingere, mai alimentare polemiche, spirali, pregiudizi, pettegolezzi, meschinità. Principi personali così profondi da plasmarne, con tratto inconfondibile, anche la pratica e probabilmente la stessa teoria dell’agire politico".