Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 15:38
News
  • 13:01 | Legge di Bilancio, in punti ancora controversi
  • 15:14 | Spalletti: 'Lamentarsi degli arbitri è da sfigati'
  • 15:08 | Scoperti i disegni preparatori della “Madonna” di Edvard Munch
  • 13:40 | La miglior partenza rossonera dal 1954-55
  • 11:27 | I disturbi del Long Covid durano anche "per molti mesi"
  • 10:56 | Come procedono le vaccinazioni in Europa
  • 10:42 | Covid, gli Usa sono pronti a vaccinare anche i bambini
  • 10:30 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 09:00 | Draghi ha detto che "il governo vuole ripartire dai giovani"
  • 08:05 | Pensioni controverse e crisi climatica sui quotidiani del 27 ottobre
  • 06:23 | Eurolega: Milano lotta ma cade a Monaco con il Bayern 83-77
  • 23:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 23:18 | Perché Amnesty International chiuderà gli uffici di Hong Kong
  • 23:06 | EuroCup: Venezia crolla nel finale e perde 62-70 contro il Bursaspor
  • 22:56 | La concentrazione record di gas serra nell'atmosfera
  • 21:37 | Supercoppa Inter-Juventus a San Siro a gennaio
  • 19:00 | SBK, Lecuona e Verge correranno con Honda nel 2022
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
Gli habitat marini e terrestri italiani sono in pericolo - Credit: Pixabay
AMBIENTE 5 agosto 2021

Gli habitat marini e terrestri italiani sono in pericolo

di Michela Cannovale

Agricoltura e attività di prelievo sono le maggiori fonti di danneggiamento della biodiversità

Bisogna fare di più per gli habitat marini e terrestri in Italia.

Secondo l'ultimo rapporto dell'Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca ambientale Ispra sulla biodiversità in Italia, le specie e gli habitat continuano ad essere in pericolo sebbene siano tutelati ormai da decenni.

 

Risultano infatti in stato di "conservazione sfavorevole", si legge nel rapporto, il 54% della flora e il 53% della fauna terrestre, il 22% delle specie marine, l'89% degli habitat terrestri, mentre per quelli marini c'è uno status favorevole nel 63% dei casi e sconosciuto nel restante 37%.

 

I dati a cui si fa riferimento riguardano oltre 300 specie di uccelli, animali e vegetali, oltre 100 habitat terrestri e marini e 31 specie esotiche invasive. Specie, queste, presenti in Italia più che altrove in Europa. Secondo l'Ispira, infatti, il nostro Paese conta un altissimo tasso di specie esclusive territoriali.

 

Tuttavia, in ambito terrestre, l'agricoltura intensiva in primis, seguita dallo sviluppo di infrastrutture e dall'urbanizzazione, contribuiscono al deterioramento di questa eccezionale biodiversità. In ambito marino invece, sono le attività di prelievo e le catture accidentali, insieme poi a inquinamento, trasporti marittimi e alla costruzione di infrastrutture a danneggiare fortemente l'habitat.

I più visti

Leggi tutto su News