Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 settembre 2021 - Aggiornato alle 11:25
News
  • 09:39 | L’Inter domina il Real Madrid ma si fa beffare nel finale
  • 09:24 | Le calciatrici afghane ospiti delle azzurre a Coverciano
  • 09:04 | Il Milan lotta ma perde a Liverpool (3-2)
  • 08:49 | Gli azzurri del volley tornano in semifinale di un Europeo
  • 07:41 | Come ottenere gratis l’accesso Premium Fantacalcio con TIMVISION 
  • 06:15 | I green pass obbligatori le altre notizie sulle prime pagine
  • 01:04 | La circolare del Ministero sulla terza dose di vaccino
  • 00:35 | La grande fuga delle calciatrici afghane
  • 23:30 | Il primo volo spaziale con solo civili a bordo: chi sono
  • 18:45 | L'Ue è leader mondiale nelle vaccinazioni
  • 17:00 | Covid, i dati del 15 settembre: il tasso di positività è all'1,5%
  • 16:58 | Salone del Libro di Torino, presentata la nuova edizione
  • 16:39 | Cagliari, è Walter Mazzarri il nuovo tecnico rossoblù
  • 15:45 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 14:30 | Dentro l'aeroporto di Kabul abbandonato dai soldati americani
  • 13:27 | Le prime immagini dell’Arco di Trionfo impacchettato
  • 12:33 | Afghanistan, un milione di bambini a rischio fame
  • 11:57 | Come procede la campagna vaccinale in Europa
  • 11:42 | Milito spinge l’Inter in Champions e verso lo scudetto
  • 11:27 | Come funzionerà la terza dose di vaccino nel Regno Unito
Gli habitat marini e terrestri italiani sono in pericolo - Credit: Pixabay
AMBIENTE 5 agosto 2021

Gli habitat marini e terrestri italiani sono in pericolo

di Michela Cannovale

Agricoltura e attività di prelievo sono le maggiori fonti di danneggiamento della biodiversità

Bisogna fare di più per gli habitat marini e terrestri in Italia.

Secondo l'ultimo rapporto dell'Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca ambientale Ispra sulla biodiversità in Italia, le specie e gli habitat continuano ad essere in pericolo sebbene siano tutelati ormai da decenni.

 

Risultano infatti in stato di "conservazione sfavorevole", si legge nel rapporto, il 54% della flora e il 53% della fauna terrestre, il 22% delle specie marine, l'89% degli habitat terrestri, mentre per quelli marini c'è uno status favorevole nel 63% dei casi e sconosciuto nel restante 37%.

 

I dati a cui si fa riferimento riguardano oltre 300 specie di uccelli, animali e vegetali, oltre 100 habitat terrestri e marini e 31 specie esotiche invasive. Specie, queste, presenti in Italia più che altrove in Europa. Secondo l'Ispira, infatti, il nostro Paese conta un altissimo tasso di specie esclusive territoriali.

 

Tuttavia, in ambito terrestre, l'agricoltura intensiva in primis, seguita dallo sviluppo di infrastrutture e dall'urbanizzazione, contribuiscono al deterioramento di questa eccezionale biodiversità. In ambito marino invece, sono le attività di prelievo e le catture accidentali, insieme poi a inquinamento, trasporti marittimi e alla costruzione di infrastrutture a danneggiare fortemente l'habitat.

I più visti

Leggi tutto su News