TimGate
header.weather.state

Oggi 09 agosto 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  12 modi per risparmiare in vacanza ai tempi dell'inflazione
12 modi per risparmiare nell'estate dell'inflazione

- Credit: Birmingham Museums Trust / Unsplash

Buoni consigli03 luglio 2022

12 modi per risparmiare nell'estate dell'inflazione

di Matteo Rossi

Viaggi, energia, spesa: i trucchi per non spendere troppo quando i prezzi salgono

 

L'Italia (e il mondo) sono in preda all'aumento dei prezzi, l'inflazione che - come vi abbiamo già spiegato - ha diverse cause e durerà ancora ancora un bel po'. Ma oggi sul Corriere della Sera Diana Cavalcoli e Leonard Berberi, in una bella paginata (pag. 7) dispensano diversi buoni consigli di cui tener conto se ci si vuole ''difendere dall'inflazione''. 

Viaggiare in auto
1) Se viaggiate in auto, scaricate le app che hanno mappe dei distributori con prezzi convenienti: il Corriere consiglia, tra le altre, Fuelio, per iPhone e Android.
2) Dal benzinaio, non siate pigri: scegliete la modalità self service: si risparmia circa il 9% rispetto a quella ''servito''. 
3) Fate rifornimento ai distributori in città, prima di partire, e non in autostrada, dove i prezzi sono sempre più alti.
4) Prima di partire, fate controllare i filtri dell'aria: se sono intasati possono farvi consumare anche il 10% in più.
5) Se dovete muovervi in città o su brevissime distanze, evitate l'auto: usate i mezzi pubblici. O le bici. 


Viaggiare in aereo
6) Aereo? Sicuri? Mmm... Meglio evitare gli aerei: sono quasi tutti pieni e ora costano molto di più. Colpa dell'aumento dei prezzi del carburante ma anche della mancanza di personale (durante la pandemia, siccome nessuno poteva viaggiare, le compagnie aeree avevano tagliato parecchi posti di lavoro). 
7) Se proprio dovete prendere l'aereo, scegliete voli tra martedì e giovedì: di solito costano meno.


Viaggiare in treno
8) Attenzione alle date: di solito i biglietti costano meno se si viaggia di martedì o mercoledì.


La spesa
Tutto è aumentato, quindi meglio rivolgersi ai discount. O di preferire i prodotti con il marchio del supermercato: in genere costano assai meno degli altri (20 o 30%).


Energia in casa
Il gas costa di più, si sa, e quindi costa di più pure l'energia elettrica, che spesso viene generata anche proprio dal gas. Quindi:
10) In cucina, evitare il forno: consuma un sacco di energia.
11) Lavastoviglie e lavatrici: fatele soltanto a pieno carico. E con il programma eco, che fa risparmiare energia. 
12) Infine, l'aria condizionata: se proprio non potete fare a meno di accendere il condizionatore, almeno impostate una temperatura che non sia inferiore di 6 gradi rispetto a quella esterna. Altrimenti poi con la bolletta sono guai...


LEGGI ANCHE:
-
Inflazione all'8% in giugno, ecco perché
- I nuovi bonus per le bollette gas e luce