Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 marzo 2021 - Aggiornato alle 16:06
Live
  • 14:50 | Edie Falco sarà Hillary Clinton in “American Crime Story”
  • 14:44 | Perché i Maneskin hanno vinto Sanremo 2021
  • 14:33 | Lorenzo Pellegrini nel mirino del PSG
  • 14:19 | Juventus, se parte Cristiano Ronaldo arriva Icardi?
  • 13:06 | Covid, le condizioni per entrare in Sardegna
  • 13:00 | Una nuova immagine di Archie con mamma Meghan
  • 12:42 | Come evolvono nel corso della vita i rapporti di amicizia
  • 12:36 | App e siti per vendere e comprare second hand
  • 12:29 | Le leggi delle donne, ecco quali sono
  • 12:14 | Judgment arriverà su tutte le piattaforme il 23 aprile
  • 12:00 | Sanremo: I Maneskin vincono sul palco e sui social
  • 11:04 | Speranza: “La ripresa dei contagi causata dalle varianti”
  • 10:48 | Milan, si fermano anche Rebic e Theo Hernandez
  • 10:45 | A Milano la mostra sulle Signore dell’Arte
  • 10:41 | La vittoria della Juventus sulla Lazio (3-1)
  • 10:00 | Zabaione di parmigiano, la ricetta
  • 09:02 | Sanremo 2021: i beauty look dell’ultima serata
  • 08:36 | Sanremo 2021: i look dell’ultima serata
  • 08:02 | Su Twitter si potrà annullare la pubblicazione di un tweet: ecco come
  • 07:00 | Pancake classici, la video ricetta
Medici dell'ospedale Spallanzani di Roma Medici dell'ospedale Spallanzani di Roma - Credit: Luigi Mistrulli / Fotogramma
LOTTA ALLA PANDEMIA 27 gennaio 2021

Covid, il vaccino italiano Reithera ha superato la fase 1

di Michela Cannovale

Secondo l'Aifa le prime dosi potrebbero essere disponibili già a settembre 2021

L'azienda farmaceutica italiana Reithera ha concluso la fase 1 della sperimentazione sul suo vaccino anti-Covid omonimo, dimostrando per il momento la sicurezza e "l'immunogenicità" del farmaco. I test sono stati portati a termine anche grazie ad un finanziamento della Regione Lazio ed in collaborazione con l'Istituto Spallanzani.

 

Cosa prevede la fase 2

Via libera, dunque, allo stadio successivo, che prevede ulteriori test di sicurezza ed efficacia, per arrivare nei tempi più rapidi possibili ad ottenere le necessarie autorizzazioni da parte delle Autorità di vigilanza italiane ed europee e somministrare il vaccino.

 

Secondo il presidente dell'Aifa (Agenzia italiana del farmaco) Giorgio Palù, intervistato da Sky Tg24, le prime fiale potrebbero essere somministrate già "dopo l'estate", a settembre 2021, integrando così la disponibilità delle oltre 200 milioni di dosi previste nel piano vaccino ma che stanno tardando ad arrivare causa dei rallentamenti di Pfizer e AstraZeneca.

 

- LEGGI ANCHE: Il confronto fra i diversi vaccini anti-Covid

- E ANCHE: Che cosa sono i vaccini mRna

 

Come mai solo a settembre?

Palù ha spiegato che “ci vorrà ancora qualche mese perché è stata appena conclusa la fase 1”.

 

“Per le fasi 2 e 3 - ha detto - ci vogliono decine di migliaia di soggetti vaccinati e trattati con placebo per verificare ulteriormente l’efficacia e la sicurezza del farmaco.

Non sarà utile in questa fase critica, ma sicuramente più avanti”.

 

Il contratto di sviluppo Invitalia-Reithera 

“Inoltre - ha continuato il presidente Aifa - avremo un’impresa italiana in grado di darci altri contributi”. 

 

L'azienda in questione è Invitalia, che ha approvato il contratto di sviluppo presentato da Reithera finaziando un investimento industriale e di ricerca da 81 milioni di euro. Di questi, 69,3 milioni andranno alle attività di ricerca e sviluppo per la validazione e produzione del vaccino, mentre la quota restante sarà destinata all'ampliamento dello stabilimento di Castel Romano dove sarà prodotto l'antidoto. 

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, le ultime news in Italia e nel mondo

 

E per l'immunità di gregge si punta all'autunno

Parlando di immunità di gregge, Palù ha poi ricordato che questa “dipende dall’efficacia dei vaccini e dall’R con 0, cioè l’indice di contagiosità. Si stima che ci voglia circa il 65% di soggetti vaccinati per proteggere anche quelli che non possono vaccinarsi. Per arrivare a circa 40 milioni di vaccinati si puntava all’autunno. Ce la possiamo fare, siamo ben attrezzati”.

 

E ha aggiunto: "Mi pare che le Regioni siano state molto efficaci sia nel provvedere ai siti di vaccinazione che reclutare personale. Saremmo in grado di vaccinare 2-300mila persone al giorno e questo ci porterebbe in linea con le previsioni per la fine dell’anno”.

 

- LEGGI ANCHE: Che cos’è l’immunità di gregge

- E ANCHE: Perché è pericoloso puntare sull'immunità di gregge

I più visti

Leggi tutto su News