Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 marzo 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 00:01 | MotoGP 2021: nei primi test in Qatar vola l’Aprilia di Espargaro
  • 23:55 | I Maneskin vincono Sanremo 2021, ecco tutte le pagelle della finale
  • 22:29 | “Rothko”, Russell Crowe sarà il famoso pittore americano
  • 21:13 | “Limbo”, cosa sappiamo del nuovo film di Iñárritu
  • 20:59 | Il primo tweet della storia in vendita: asta milionaria
  • 20:50 | In arrivo biopic su Bob Marley
  • 19:44 | “Gotti - Il primo padrino”, il film con John Travolta
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 307 morti
  • 16:52 | Group Transcribe: come funziona l’app per le trascrizioni live
  • 16:25 | Chi è Valeria Angione, l'influencer napoletana
  • 16:19 | Cole Tucker e Vanessa Hudgens, i pettegolezzi
  • 16:14 | Due nuovi corgi per la regina Elisabetta
  • 16:03 | Sanremo 2021: i look della quarta serata
  • 15:50 | Sanremo 2021: i beauty look della quarta serata
  • 15:49 | I videogames a tutela dell'ambiente
  • 15:44 | Tinture per capelli ecobio: come rispettare l'ambiente
  • 15:31 | Sanremo 2021: tutte le citazioni d’arte
  • 15:30 | Sanremo 2021, il programma e gli ospiti della serata finale
  • 12:33 | Le restrizioni contro il Covid: i colori delle regioni dall’8 marzo
  • 12:23 | La Juve contro la Lazio per continuare a crederci
Governo, il voto decisivo al Senato Giuseppe Conte alla conferenza stampa di fine anno 2020 - Credit: STEFANO CAROFEI / Fotogramma
istituzioni 18 gennaio 2021

Governo, il voto decisivo al Senato

di Luigi Gavazzi

Dopo la scontata fiducia alla Camera, per Conte il rischio è a Palazzo Madama

La "crisi di governo italiana ancora non è ufficialmente “crisi” e comunque, in qualsiasi modo la si voglia chiamare, essa resta parcheggiata fino al voto di fiducia,lunedì e martedì, quando il presidente del Consiglio Conte andrà in parlamento.

 

 

LEGGI ANCHE: Che cos’è la crisi di governo

 

 

Vediamo con ordine i fatti essenziali, senza occuparci delle schermaglie fra i leader.

 

 

Dopo la dichiarazione di dimissioni dal Consiglio dei ministri di due ministre (Teresa Bellanova, Agricoltura; e Elena Bonetti, Famiglia) e un sottosegretario (Scalfarotto, Esteri) di Italia Viva, Conte è andato dal presidente della Repubblica Mattarella che ha firmato il documento di dimissioni.

 

 

A questo punto Conte ha deciso e concordato con il Quirinale il passaggio al Parlamento, per ottenere una nuova fiducia a questo governo.

 

Le difficoltà al Senato

Alla Camera  la fiducia, ottenuta lunedì, era scontata: la maggionaranza è abbondante anche senza i voti di Itala Viva.

 Più difficile al Senato la condizione del governo. Martedì  Conte camminerà sul filo dei voti e sul tema le previisioni degli osservatori sui giornali sono le più diverse. Si tratta di attendere.

Soluzione istituzionale

Scrive il politologo Piero Ignazi (Domani): “La strada scelta è quella giusta. […] Chiedere un voto di fiducia all’organo costituzionalmente investito di questo compito non solo legittima formalmente la nascita o la prosecuzione di un governo ma dimostra che non si ha paura di un giudizio”.

 

 

Per ora i fatti sono questi; il resto è solo rumore e dichiarazioni. 

 

 

[Questo articolo è stato pubblicato il 15 gennaio e successivamente aggiornato]

I più visti

Leggi tutto su News