Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 08:30
Live
  • 09:15 | Com'è nata la pizza Margherita? La leggenda
  • 08:30 | Sega annuncia la remaster in HD di Super Monkey Ball
  • 08:30 | Agrifoglio: tipi di pianta e consigli sulla potatura
  • 08:21 | Mancini verso il Galles: “Noi giochiamo solo per vincere”
  • 22:05 | Basket, ad Amburgo l’Italia stende anche la Repubblica Ceca 83-71
  • 21:05 | Ewan McGregor e il film sulla scalata dell’Everest
  • 20:38 | Matteo Berrettini è in finale sull’erba del Queen’s
  • 19:09 | Covid: quanti sono i morti, regione per regione
  • 19:03 | MotoGP 2021, Germania: Rossi 'vede nero' per la gara e il 2022
  • 19:02 | Chi vuole, potrà avere la seconda dose di AstraZeneca
  • 18:57 | Verstappen in pole in Francia davanti a Hamilton
  • 17:30 | In Italia 1.197 nuovi positivi su 250mila tamponi. 28 i morti
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:01 | Iran, il nuovo presidente è l'ultraconservatore Raisi
  • 15:59 | MotoGP 2021, Germania: Zarco centra la pole position al Sachsenring
  • 15:45 | La nuova fondazione di Kate Middleton
  • 15:27 | Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier
  • 14:13 | Edoardo e Sophie di Wessex festeggiano 22 anni di matrimonio
  • 13:15 | Litosfera: com'è fatta la Terra
  • 12:15 | Filetto di salmone al forno con patate
Crisi del lavoro, così il governo è pronto ad agire - Credit: ashan19/Unsplash
emergenza covid 16 febbraio 2021

Crisi del lavoro, così il governo è pronto ad agire

di Luigi Gavazzi

Ammortizzatori sociali, questione blocco licenziamenti e decreto Ristori anche per precari

Abbiamo visto nei giorni scorsi che fra le emergenze del governo Draghi c’è sicuramente quella economica e, in tale ambito, uno scottante problema del lavoro.

Il nuovo ministro del Lavoro, Andrea Orlando, domenica 14 febbraio ha già incontrato i sindacati per affrontare le tre questioni più urgenti: la scadenza del blocco dei licenziamenti; la proroga della cassa integrazione; il decreto Ristori. In particolare, durante la riunione il ministro ha detto, secondo Roberto Petrini su Repubblica: “I due messaggi che intendo dare sono: risolvere le urgenze come la crisi occupazionale di donne e giovani e varare una riforma degli ammortizzatori sociali di cui mi impegno a portare una bozza entro fine mese”.

Licenziamenti

Per quanto riguarda il blocco dei licenziamenti, in scadenza il 31 marzo, le ipotesi delle quali si parla,, prevederebbero una proroga fino all’autunno; per il dopo, potrebbero entrare nel provvedimento anche la riforma degli ammortizzatori sociali “con un assegno paracadute per chi ha terminato il trattamento di disoccupazione o la cig”, così si potrebbe consentire una uscita morbida a scaglioni salvaguardando il settore dei servizi, più colpito e scoperto, e “pilotando un ammorbidimento del catenaccio per l’industria, settore dotato di una struttura più forte ammortizzatori sociali”.

LEGGI ANCHE: I sette dossier che attendono il governo Draghi

Cassa integrazione

Per la Cassa integrazione in scadenza tra marzo e giugno l’idea dovrebbe essere una proroga differenziata per settori: di 26 settimane per i servizi, di 4 per l’industria. Per le risorse i sindacati hanno chiesto al governo di fare una nuova richiesta di attivazione del fondo Sure destinato proprio agli ammortizzatori sociali. Da questo fondo l’Italia ha già avuto 27,4 miliardi. In questa partita soprattutto, il ruolo di Mario Draghi e del ministro dell’Economia, Daniele Franco saranno decisivi.

LEGGI ANCHE: ••• Economia, i prossimi passaggi del Next Generation Eu ••• L’economia nel 2021: per l’Unione europea quattro questioni vitali ••• I fondi del Next Gen Eu dovrebbero ridurre la diseguaglianza •••

Il decreto Ristori

Infine la questione del decreto Ristori. Era già stato elaborato dal governo Conte ma l’iter si è fermato a causa della crisi di governo. La sostanziale novità dovrebbe essere l’inclusione nei destinatari delle sovvenzioni anche delle partite Iva e delle categorie che hanno subito in gennaio nuove chiusure e limitazioni. Dovranno essere stabilite le modalità dei ristori e come “dovranno rientrare all’erario i 14 miliardi di tasse il cui versamento è stato bloccato nel 2020”.

Le cartelle esattoriali

Va anche aggiunto che il 28 febbraio scade  lo stop all’invio di 50 milioni di cartelle esattoriali e pignoramenti da parte dell’Agenzia delle entrate.

I più visti

Leggi tutto su News