Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 29 settembre 2020 - Aggiornato alle 00:25
Live
  • 00:25 | Giustino, un’epica maratona al Roland Garros
  • 23:40 | “Old”, svelati dettagli sul nuovo  film di M. Night Shyamalan
  • 23:21 | Chris Smalling dove giocherà? Roma e Inter in corsa
  • 22:51 | Bologna-Parma 4-1, E' di Mihajlovic il derby emiliano
  • 21:55 | MotoGP 2020: le pagelle del GP di Catalogna al Montmeló
  • 21:33 | Lazio tutto fatto per Andreas Pereira dello United
  • 21:09 | Calcio, nel Genoa, 14 positivi tra giocatori e staff
  • 20:32 | Fiorella Mannoia, cosa sappiamo del nuovo disco e del tour
  • 20:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 20:12 | Usa 2020: Google non accetterà spot politici ad urne chiuse
  • 20:02 | Vin Diesel diventa cantante: ecco "Feel Like I Do"
  • 19:23 | Trump e le tasse: l'inchiesta del New York Times
  • 19:19 | Serie A, via a una settimana di big match
  • 17:30 | WhatsApp: come NON salvare foto e video nella galleria del telefono
  • 16:56 | Venti giorni di stop per Lorenzo Insigne, salta la Juventus
  • 16:42 | Perché negli Usa si può ancora scaricare TikTok
  • 14:45 | Cabine armadio, pro e contro
  • 14:18 | Totti in ospedale dalla calciatrice della Lazio uscita dal coma
  • 14:02 | Pirlo: 'Nei momenti difficili esce il carattere di una squadra'
  • 14:00 | Mercoledì i tre recuperi, gli arbitri designati
Discoteche e ritorni dai viaggi: misure anti-contagio - Credit: Ipa/Fotogramma
covid-19 13 agosto 2020

Discoteche e ritorni dai viaggi: misure anti-contagio

di Luigi Gavazzi

Ordinanza di Speranza sui tamponi per chi arriva di paesi a rischio

Stretta sui comportamenti in pubblico per fermare la diffusione dei contagi: ne avevamo già parlato ieri e oggi ci torniamo perché il governo è deciso a mettere ordine, anche perché i positivi continuano, seppur di poco, a crescere (mercoledì 12 agosto sono stati registrati 481 nuovi casi di Covid-19).
Il governo, come spiega il Corriere della Sera, “richiama all’ordine le Regioni e vara nuove norme uguali per tutti, valide fino al 7 settembre”.

Si tratta di un’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza, della quale vediamo poi i contenuti.
Il punto è, e sembra che alcuni amministratori fatichino a capirlo, che se i contagi dovessero crescere parecchio, si rischia un nuovo lockdown con conseguenze disastrose, per esempio su bambini e ragazzi che dovrebbero tornare a scuola e nelle università.

Le discoteche

Alla Conferenza Stato–Regioni i governatori hanno dato battaglia, si sono divisi, anche se poi, mercoledì sera sono arrivate le prime ordinanze regionali, soprattutto relative alle discoteche all’aperto, questione controversa di questi giorni.
Il governo sta in guardia. Se le Regioni non prendono provvedimenti e i contagi salgono, potrebbe decidere un’ordinanza per la chiusura dei locali. Il Corriere sostiene che sia pronta anche l’ordinanza che impone di nuovo l’obbligo di mascherina anche all’aperto. Infine, pare sia allo studio un provvedimento di chiusura di alcune aree delle città che si affollano troppo (le zone della movida).

Arrivi a rischio: misure di prevenzione

Fino al 7 settembre  chi torna da Croazia, Grecia, Malta e Spagna deve sottoportsi al test o esibire l’attestazione  di averlo fatto nelle 72 ore precedenti l’ingresso nel territorio nazionale.
Chi torna da Francia, Grecia, Malta e Croazia, anche se asintomatico, deve comunicare il proprio arrivo al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente. In Campania, per chi rientra da questi paesi c’è l’obbligo di quarantena. 

Anche la Colombia

Dal 13 agosto è vietato l’ingresso  e il transito a chi proviene dalla Colombia, paese che si aggiunge alla lista definita il 9 luglio (Armenia, Bahrein, Bosnia, Cile, Kosovo, Macedonia del nord, Moldova, Montenegro, Oman, Panama, Perù, Repubblica dominicana. Chi arriva dagli Usa deve mettersi in quarantena; chi rientra da Bulgaria e Romania deve fare il tampone.

Leggi tutto su News