TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 12:00

 /    /    /  È morto Piero Angela. Aveva 93 anni
Addio a Piero Angela

Roma, Piero Angela nelle sede Rai di Viale Mazzini nel 2020- Credit: Maurizio D'Avanzo / Ipa-Agency.net / Fotogramma

lutto 13 agosto 2022

Addio a Piero Angela

di Maria Verderio

Morto a 93 anni il grande divulgatore scientifico. L'annuncio del figlio Alberto: 'Buon viaggio papà'

Era uno dei più famosi e amati divulgatori scientifici della televisione e si è spento all’età di 93 anni. Piero Angela è stato giornalista, ideatore di trasmissioni di grande successo e autore di saggi. Per settant'anni ha lavorato ininterrottamente per la Rai.

La sua vita

Nato a Torino il 22 dicembre 1928, Piero Angela era figlio di uno psichiatra antifascista e ha cominciato a lavorare in Rai nel 1952. Egli stesso aveva ironizzato poco tempo fa sulla sua lunga carriera dichiarando: 'Se è vero che la regina Elisabetta ha festeggiato da poco il suo giubileo di 70 anni dall'incoronazione, dobbiamo dire che anche noi, molto più modestamente, festeggiamo 70 anni'.

La sua carriera

Piero Angela si è dedicato al giornalismo e alla divulgazione scientifica. È stato corrispondente televisivo da Parigi e da Bruxelles negli anni che vanno dal 1955 al 1968. È stato presentatore del telegiornale e primo conduttore del Tg2. A partire dal 1968 ha iniziato a proporre e presentare documentari, il primo intitolato Il futuro nello spazio.

La famiglia

Piero Angela si è sposato con Margherita Pastore e dal loro matrimonio sono nati due figli: Christine e Alberto, che ha seguito le orme del padre. Piero Angela ha ideato la rubrica scientifica Quark, la prima trasmissione divulgativa. Relativamente al successo di queste trasmissioni, aveva dichiarato: 'Il mio linguaggio sta dalla parte del pubblico, i contenuti dalla parte degli scienziati'.