Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 settembre 2020 - Aggiornato alle 18:00
Live
  • 17:30 | WhatsApp: come non salvare foto e video nella galleria del telefono
  • 16:56 | Venti giorni di stop per Lorenzo Insigne, salta la Juventus
  • 14:23 | Trump e le tasse: l'inchiesta del New York Times
  • 14:18 | Totti in ospedale dalla calciatrice della Lazio uscita dal coma
  • 14:02 | Pirlo: 'Nei momenti difficili esce il carattere di una squadra'
  • 14:00 | Mercoledì i tre recuperi, gli arbitri designati
  • 13:37 | Milano e Torino candidate a ospitare le finali di Nations League
  • 13:26 | Kit Harington diventerà presto papà
  • 13:19 | Serie A, via a una settimana di big match
  • 12:45 | Taylor Swift batte Whitney Houston: ecco il nuovo record della popstar
  • 12:30 | Joaquin Phoenix e Rooney Mara sono diventati genitori
  • 12:27 | Il perché degli scontri fra Armenia e Azerbaijan
  • 12:08 | Chi era Philippe Daverio, divulgatore d’arte
  • 12:01 | Dakota Johnson: biografia e curiosità
  • 11:55 | De Siervo: 'Danni per 500 milioni, calcio rischia collasso'
  • 11:52 | Il nuovo singolo di Cristiano Turrini è “Kuala Lumpur”, l’intervista
  • 11:44 | A Total War Saga: Troy in uscita il 5 novembre
  • 11:43 | Ronaldo: 'Con questo spirito più forti che mai'
  • 11:40 | Higuain, esordio da incubo in Mls, rigore sbagliato e rissa
  • 11:10 | Le 50 canzoni più ascoltate della settimana su TIMMUSIC
Licenziamenti vietati o no? L'importanza della decisione - Credit: flysy3000/Unsplash
economia 7 agosto 2020

Licenziamenti vietati o no? L'importanza della decisione

di Luigi Gavazzi

Nel decreto agosto il governo sceglie un tassello di politica del lavoro

Abbiamo ripetutamente affrontato la questione del lavoro in Italia, dell'occupazione e delle difficoltà in seguito alla pandemia di Covid-19.

Ci torniamo solo per chiarire l'importanza della decisione che si appresta a prendere il governo, nel quadro del cosiddetto "decreto agosto" che dovrebbe occuparsi del rilancio dell'economia italiana, dopo i decreti precedentemente varati.


LEGGI ANCHE: Come orientare il lavoro verso i settori in crescita 

Il decreto agosto e i licenziamenti

Ebbene nel "decreto agosto" ci sarà la norma sui licenziamenti. In breve: attualmente, dopo i primi provvedimenti successivi il lockdown di marzo, i licenziamenti sono vietati. Il divieto scade il 17 agosto. Quindi, se non viene prorogato, dal 18 agosto le aziende possono ricominciare a licenziare; se viene prorogato invece no.


LEGGI ANCHE: Così il lavoro da casa cambia le nostre vite

Landini contro la possibilità di licenziare

Il segretario della Cgil Maurizio Landini ha detto che il governo dovrebbe bloccare totalmente i licenziamenti. Alcuni osservatori invitano a ragionare sui rischi di disordini sociali che potrebbero essere causati da una ripresa dei licenziamenti.

Se il blocco dei licenziamenti riduce l'occupazione

In realtà la questione appare più complicata, come spiega Stefano Boeri, economista, ex presidente dell'Inps, su Repubblica del 5 agosto. Boeri sostiene infatti che il blocco dei licenziamenti spinge le aziende che si trovano davanti all'incertezza sull'andamento degli affari a "congelare le assunzioni e non rinnovare i contratti a tempo determinato alla scadenza".
"Senza questa valvola di sfogo molte più imprese falliscono lasciando a casa i propri dipendenti. Per non parlare delle imprese che potrebbero lasciare il nostro paese per sfuggire a un divieto incostituzionale quando protratto oltre la stretta emergenza e che non ha corrispettivi nell'area Ocse. Sono tutti licenziamenti anche questi, gonfiano anch'essi, come abbiamo visto in questi mesi, i numeri della disoccupazione anche se, spesso con ipocrisia, ci ostiniamo a non chiamarli con il loro vero nome".
Il blocco dei licenziamenti, poi, ostacola l'avvio di nuove imprese: "Mettetevi nei panni di chi sta cercando  a fatica di aprire una nuova attività: come potreste mai assumere dei lavoratori sapendo che, nel caso le cose andassero male, non potrete licenziarli?".
Boeri sostiene dunque che il blocco dei licenziamenti impedisce alle aziende italiane di tornare alla normalità della crescita, magari lenta, ma costante.
Insomma, la scelta del governo sulla proroga dei licenziamenti è davvero importante.

Leggi tutto su News