• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2022 - Aggiornato alle 04:00
News
  • 21:05 | Ufficiale, Gosens all'Inter, prestito con obbligo di riscatto
  • 21:01 | Iran ai Mondiali, quattordicesima squadra per Qatar 2022
  • 20:45 | Cabral a Firenze, è cominciata l'era post Vlahovic
  • 20:38 | Vlahovic alla Juve è fatta, manca solo l'annuncio
  • 19:17 | SBK 2022, Rea e Lowes davanti a tutti nei test di Jerez
  • 18:55 | Shoah, la sopravvissuta Auerbacher commuove il Parlamento tedesco
  • 18:30 | Il Louvre e Sotheby’s indagano insieme la provenienza di alcune opere
  • 17:45 | Covid, i dati del 27 gennaio: tasso di positività al 15%
  • 17:43 | De Laurentiis: 'Il governo capisca che i tifosi sono elettori'
  • 17:42 | De Siervo: 'Riapertura stadi? Dipende dalle condizioni generali'
  • 17:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 16:35 | Cosa sappiamo sulla pillola anti-Covid di Pfizer autorizzata dall'Ema
  • 15:54 | La crisi della depressione fra gli adolescenti
  • 15:27 | Quirinale, nuova fumata nera: 433 astenuti, 166 per Mattarella
  • 14:30 | A Londra una delle più grandi mostre di Raffaello
  • 14:05 | Giorno della Memoria: contro l'indifferenza
  • 13:56 | Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly
  • 13:47 | Ash Barty, dopo 42 anni c'è un’australiana in finale agli Aus Open
  • 13:38 | Il discorso di Mattarella per il Giorno della Memoria
  • 12:57 | Il 2021 è stato l'anno più antisemita del decennio
L’Intelligenza artificiale italiana pronta a decollare con il Pnrr Al via il Programma Strategico per l’Intelligenza Artificiale 2022-2024 - Credit: geralt/pixabay
sviluppo tecnologico 25 novembre 2021

L’Intelligenza artificiale italiana pronta a decollare con il Pnrr

di Luigi Gavazzi

Il nuovo ambizioso programma messo a punto dal governo

Il Consiglio dei ministri ha adottato il 24 novembre il Programma Strategico per l’Intelligenza Artificiale 2022-2024.

Il progetto ha tre obiettivi immediati e precisi:

-incentivare l'adozione dell'Intelligenza artificiale (IA) nella pubblica amministrazione e nei sistemi produttivi del paese;

-aumentare i fondi per la ricerca;

-attrarre i cervelli più brillanti in questo campo di studi riportando, possibilmente, in Italia i cervelli sfuggiti in precedenza.

;

Più in generale il programma – ; al quale hanno lavorato i Ministeri dell'Università, dello Sviluppo economico e per l'Innovazione tecnologica e la Transizione digitale – deve colmare il divario fra noi e gli altri paesi che hanno investito di più e prima.

-----

LEGGI ANCHE:

-I soldi del Pnrr per gli asili nido italiani

-La scuola da trasformare con il Pnrr

-Le città e il Pnrr: è il momento di lavorare sui progetti

-Energie rinnovabili, con il Pnrr l'Italia riprende a correre

-------

Come spiega Fabio Tonacci su Repubblica del 25 novembre, nel documento ci sono decine di investimenti da finanziare con capitoli di spesa del Pnrr dedicati allo sviluppo tecnologico, per un totale di 26 miliardi di euro.

Attualmente l'Italia spende per la ricerca nel settore dell'IA l’1,45% del Pil, contro il 2,19 della Francia o il 3,17 della Germania.

;

Il governo punta molto sull'incentivazione della ricerca, aumentando il numero di dottorati innovativi, i progetti di ricerca, la creazione di partnership fra università e imprese; la promozione di cattedre e carriere in materie scientifiche.

E poi bandi per favorire la collaborazione fra aziende pubbliche e private.


Il programma può essere consultato sul sito del Ministero per l'Innovazione tecnologica e la Transizione digitale -

I più visti

Leggi tutto su News