Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 ottobre 2020 - Aggiornato alle 23:27
Live
  • 23:27 | Le cinque varianti di coronavirus trovate in Italia
  • 23:09 | Covid, Francia: "In realtà siamo a 100mila casi al giorno"
  • 23:09 | Il pareggio tra Milan e Roma (3-3)
  • 22:58 | Milan-Roma 3-3, gol e spettacolo a San Siro
  • 20:21 | Conte: 'Shakthar forte, non si vince a Madrid per caso'
  • 20:15 | TIM Super WiFi: fibra sicura e WiFi certificato
  • 19:56 | Conte spinge i suoi: “Ora Lukaku e Lautaro devono vincere”
  • 19:39 | Chi è 24kGoldn, star della hit "Mood"
  • 19:18 | Juventus vs Barcellona pure sul mercato: piace Gravenberch
  • 19:14 | Le novità dell’app per dispositivi mobili di Youtube
  • 18:56 | “Per un pugno di dollari” diventa una serie tv
  • 18:53 | MotoGP 2020, le pagelle del GP del Teruel ad Aragon
  • 18:22 | Donnarumma: 'Sto bene, chi lotta contro il virus non molli'
  • 18:19 | Su WhatsApp ora si possono silenziare le chat “per sempre”
  • 18:15 | Ryan Reynolds vota per la prima volta negli USA
  • 17:55 | Grande Fratello Vip, tre nuovi ingressi nella Casa
  • 17:45 | Pesto alla genovese
  • 17:30 | Covid-19, Italia: diminuiscono i contagi (ma anche i test)
  • 16:22 | Bonucci, escluse lesioni ma la Champions è a rischio
  • 16:15 | Stati Uniti, come si elegge il presidente
Recovery Fund e Stato di diritto, perché la questione è importante - Credit: sharon mccutcheon-Pixabay
unione europea: non solo economia 30 settembre 2020

Recovery Fund e Stato di diritto, perché la questione è importante

di Luigi Gavazzi

Germania all'opera nella mediazione fra "frugali" e paesi di Visegrad

Il percorso del governo per la definizione dei progetti di investimento per i quali usare i soldi (209 miliardi assegnati all'Italia) del Recovery Fund è al momento della selezione fra i 600 piani presentati dai vari ministeri.

La Commissione interministeriale incaricata da Conte per il lavoro di riduzione avrebbe, secondo Roberto Petrini di "Repubblica", portato a 100 il numero delle proposte. Ulteriore elaborazione richiede ora la necessità che tutti siano compatibili con le "condizionalità green e digitali richieste dall'Unione".

DIFFICOLTÀ DEL RECOVERY FUND IN EUROPA: LA QUESTIONE DELLO STATO DI DIRITTO

In generale il percorso per arrivare alla definitiva operatività del Recovery Fund è però ancora seminato di ostacoli. Ne ha parlato il ministro per gli Affari europei Vincenzo Amendola proprio a "Repubblica", spiegando che ci si trova di fronte a una serie di insidiosi veti incrociati. Spiega Amendola che si è aperto uno scontro tra paesi come la Polonia e l'Ungheria che non vogliono interferenze o condizionalità sullo Stato di diritto, da una parte, e i cosiddetti "frugali" che spingono (verrebbe da dire, giustamente, ndr) perché lo stato di diritto sia irrinunciabile per accedere ai fondi. Amendola comunque chiarisce anche la posizione dell'Italia: l'articolo 7 del Trattato dell'Unione europea e le procedure sullo Stato di diritto sono fondamentali. La Germania, che ha la presidenza di turno della Ue, è comunque al lavoro per la mediazione, sulla quale contano tutti.

LE LINEE COMUNI DEL RECOVERY FUND

Amendola ha anche ribadito che i fondi del Recovery Fund non possono essere usati come se fossero quelli previsti da una qualsiasi legge di bilancio. Devono invece rispettare le "grandi linee comuni" scelte per "indirizzare l'autonomia strategica della Ue": transizione ecologica, trasformazione tecnologica e digitale e della coesione sociale.

Leggi tutto su News