Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 dicembre 2021 - Aggiornato alle 00:00
News
  • 22:53 | Cagliari-Torino 1-1, il Toro scappa, i sardi lo agguantano
  • 21:22 | Serie A, Empoli-Udinese 3-1, toscani a segno in rimonta
  • 20:52 | I tesori di Pompei: la Casa degli Amorini Dorati
  • 18:24 | Gli infortuni di Correa e Leao
  • 17:00 | Covid, i dati del 6 dicembre: tasso di positività al 3,1%
  • 16:48 | Pioli carica il Milan prima della sfida con il Liverpool
  • 16:19 | La condanna a Aung San Suu Kyi
  • 15:22 | Arresto Ferrero, la Sampdoria annuncia dimissioni da presidente
  • 15:00 | Una doppia retrospettiva su Giovanni Gastel a Milano
  • 13:24 | Infortuni vista Champions, il Milan perde Leao, Inter stop Correa
  • 12:32 | A Miami la mostra sull’arte visiva di Bob Dylan
  • 11:51 | Totti e l’amore per la Roma: “Siamo abituati a soffrire”
  • 11:15 | Caro energia, perché lo scenario potrebbe migliorare
  • 11:12 | Quando arriverà il via libera al vaccino per bimbi sotto i 5 anni
  • 10:58 | Omicron potrebbe sostituire Delta secondo l'Oms
  • 10:37 | Lavoro, perché l'inflazione può fermare la great resignation
  • 10:36 | Variante Omicron: in quali paesi è stata segnalata finora
  • 10:15 | Coppa Davis, i numeri del successo della Russia
  • 09:41 | Allegri: 'Tanti sbagli ma alla fine contano i risultati'
  • 09:10 | Che duello Hamilton-Verstappen, tutto rinviato ad Abu Dhabi
Riparte la domanda di lavoro - Credit: dsiglin/Unsplash
economia 9 giugno 2021

Riparte la domanda di lavoro

di Luigi Gavazzi

È soprattutto l’industria a guidare la riscossa delle opportunità di impiego

Ancora buone notizie dall’economia italiana in faticosa ripartenza dopo la crisi causata dal Covid.

I dati dell’8 giugno riguardano il lavoro, come specifica il bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal.

Sarebbero oltre 560mila, spiega l’Ansa, le opportunità offerte dalle imprese a giugno; domanda che arriva quasi a 1,3 milioni se si tiene conto dell'intero trimestre giugno-agosto.

Complessivamente, si tratta di entrate programmate superiore a quelle dell’estate pre-Covid: rispetto a giugno 2019 sono 87mila in più, pari al 18,7%.

------

LEGGI ANCHE:

Istat, buone le prospettive per l’economia italiana

Industria e servizi trainano la ripresa, ora tocca ai consumi

------

Industria

L’industria è naturalmente il traino di questa domanda di lavoro da parte delle imprese: programma infatti per giugno 163mila entrate (36mila assunzioni in più rispetto al mese scorso) e 378 mila nel trimestre. La parte principale riguarda l'industria manifatturiera con circa 106mila entrate complessive programmate per giugno: le industrie alimentari (67mila entrate, +60,1% sul mese scorso), le industrie metallurgiche e dei prodotti in metallo (55mila entrate, +49,1%) e le industrie meccaniche ed elettroniche (52mila entrate, +15,4%), sono i comparti più dinamici.

Servizi

Sono invece circa 397mila i contratti di lavoro offerti dal settore servizi, in giugno (+134mila assunzioni) e oltre 900mila quelli previsti per il trimestre. 
Il fatto è che, come accade spesso in questo comparto, si tratta per il 56% dei casi di contratti a tempo determinato e solo nel 19% a tempo indeterminato. Per il 10% sono invece contratti in somministrazione e nel 5% in apprendistato; altre tipologie riguarderanno il restante 10% dei contratti.

Nei servizi fanno da traino il settore turistico con 99mila entrate (+48,2% sul mese precedente), grazie anche ai contratti stagionali da attivare per il periodo estivo, il commercio, che prevede 84mila assunzioni (+83,2% in un mese), i servizi alle persone con 73mila assunzioni (+46,6%).

Va comunque notato che PER le imprese turistiche i livelli previsti sono ancora lontani da quelli pre-crisi, con –26mila ingressi in giugno rispetto al corrispondente mese del 2019 e –77mila nel trimestre giugno-agosto.

-----

LEGGI ANCHE: 

La popolazione italiana secondo il censimento Istat

Economia, le questioni fondamentali sottolineate da Ignazio Visco

Pnrr, che cos'è e cosa contiene

Il Pnrr e la società italiana che cambia

-------

I più visti

Leggi tutto su News