Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 12 luglio 2020 - Aggiornato alle 19:00
Live
  • 19:39 | Yoko Ono, musa di John Lennon, è malata
  • 19:25 | Disastro Ferrari in Austria, Leclerc colpisce Vettel
  • 18:44 | La playlist di TIMMUSIC per il tuo aperitivo in spiaggia
  • 18:36 | Conte: 'Paghiamo solo errori individuali'
  • 18:15 | Trovato il diario segreto di Michael Jackson
  • 18:00 | Paura per Ghali, il rapper è stato aggredito da una 22enne
  • 17:29 | Katy Perry contro Kanye West per la sua candidatura alle presidenziali Usa
  • 16:50 | Roger Federer palleggia sui tetti di Finale Ligure
  • 16:39 | Claudio Baglioni ha cantato a Roma per le vittime del coronavirus
  • 16:23 | Secondo Locatelli “non ne siamo ancora fuori”
  • 16:13 | Il Borussia Dortmund non venderà Sancho per meno di 130 milioni
  • 16:00 | Il nuovo record di Leo Messi
  • 15:42 | Ronaldo nel 2020 segna come nessuno
  • 15:32 | Gelato allo yogurt senza zucchero
  • 15:30 | Lady Diana e Grace Kelly: unite da un tragico destino
  • 15:29 | Covid-19, perché il governo vuole prolungare lo stato di emergenza
  • 15:26 | Torta albicocche e yogurt
  • 15:12 | Ma che cos’è la Troika?
  • 14:56 | Inter, per il centrocampo il nome nuovo è quello di Kanté
  • 14:46 | Cosa si sa (per ora) del nuovo Dpcm contro il contagio
Il piano del governo per il rilancio dell'Italia - Credit: edulauton/Unspalsh
ECONOMIA 16 giugno 2020

Il piano del governo per il rilancio dell'Italia

di Luigi Gavazzi

Agli Stati generali un programma ambizioso in nove capitoli

Il pezzo forte degli Stati generali è arrivato lunedì quando il governo Conte ha avviato la presentazione del suo piano economico di rilancio per il paese dopo la crisi del Covid-19

L’idea di fondo è che non sia un progetto per ripristinare le condizioni precedenti la pandemia, ma un piano per far fare all’Italia un balzo in avanti qualitativo, capace quindi di superare arretratezze e storture strutturali. 

Libro dei sogni?

Repubblica (Concetto Vecchio) lo chiama anche “libro dei sogni”, per sottolinearne la natura un po’ generico in alcuni passaggi, ai quali mancano i dettagli, che come sappiamo, fanno tutta la differenza.

Le relazioni con il piano Colao

Prima di vedere in sintesi cosa contiene il piano del governo, va ricordato che lunedì Vittorio Colao agli Stati generali ha presentato il lavoro della sua Task Force, del quale ci siamo già occupati ma sulla quale restano forti dubbi relativi a come si integrerà nei progetti del governo, o, per dirla in modo semplice, se verrà mai usato.

 

 

LEGGI ANCHE: Aumentare la spesa per evitare la recessione: la ricetta di Stiglitz  – • – La ricetta di Banca d’Italia per ricominciare a crescere  – • –  Una nuova economia per l’Europa.

Il programma di rilancio del governo

Suddiviso in nove capitoli e 55 voci, è talmente ampio da sembrare troppo, e correre il rischio di essere davvero il libro dei sogni.

Ecco i capitoli:

*Paese completamente digitale – rete nazionale unica in fibra ottica e rete 5G; ma anche pagamenti cashless, cybersecurity e intelligenza artificiale ovunque;

*Infrastrutture più sicure ed efficienti: ferrovia e strade; trasporti intermodali, rete idrica, edilizia, impianti sportivi;

* Italia verde e sostenibile: transizione energetica, economia circolare, mobilità dolce ecc.;

* Economia più competitiva e resiliente: si parla di lavoro di qualità, di attrarre gli investimenti, di rafforzare le imprese e tutelare il reddito e la qualità del lavoro;

* Sostegno alle filiere produttive italiane: qui si citano il turismo, il patrimonio artistico, culturale e il paesaggio; ma anche l’automotive con il passaggio ai veicoli meno inquinanti;

* Pubblica amministrazione da digitalizzare e rendere meno “burocratica” (qui per esempio i dettagli del programma, come accennato, sono evidentemente essenziali);

* Formazione e ricerca: inutile dire che questo è probabilmente il passaggio più importante; si parla di diritto allo studio, di avvicinare la ricerca alle imprese, di modernizzare le infrastrutture, di innovare complessivamente il sistema;

* Italia più equa e inclusiva: salute sul territorio e prevenzione; sostegno alla natalità, inclusioni dei disabili, fra le voci più importanti;

* Ordinamento giuridico moderno e “attraente”: sì pare sia scritto proprio attraente, che dovrebbe descrivere un insieme di norme chiare, che permettano a cittadini e imprese di agire, prendere iniziative e innovare senza timori di finire in inestricabili reti legislative e in procedure di giustizia civile di lunghezza infinita.

Quindi, per esempio, riforma del codice civile, riforma del diritto societario, riforma della giustizia, riforma fiscale e lotta all’evasione.

 

 

Insomma, grandi progetti. Sempre Concetto Vecchio su Repubblica dice che alcuni di questi provvedimenti di innovazione strutturale del paese finiranno addirittura dentro la prossima legge di bilancio; altri nel cosiddetto Recovery Plan, il piano pluriennale al quale saranno condizionati i fondi europei previsti dal Recovery Fund.

Leggi tutto su News