Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 dicembre 2021 - Aggiornato alle 14:30
News
  • 11:14 | Addio Angela: in Germania inizia l'era Olaf
  • 10:54 | "La situazione pandemica in Europa è molto grave"
  • 10:46 | Ema ed Ecdc hanno approvato la vaccinazione eterologa
  • 10:36 | L’Atalanta sfida il Villarreal per gli ottavi
  • 10:24 | Sainz traccia il primo bilancio dopo un anno in Ferrari
  • 10:17 | Il monologo sugli uomini di Federica Pellegrini alle Iene
  • 10:15 | L’Europa e l’obbligo vaccinale
  • 10:01 | L’esonero di Luca Gotti
  • 09:23 | Partite così contro il Real possono far crescere l'Inter
  • 09:00 | Patrick Zaki sarà scarcerato ma non è stato assolto
  • 07:00 | Mattarella alla Scala, il vertice Biden-Putin e le altre notizie in prima pagina
  • 23:58 | Valentino Rossi e Tony Cairoli saranno ricevuti da Mattarella
  • 23:25 | Il Milan è fuori dall’Europa
  • 22:32 | Basket, EuroCup: la Reyer Venezia cede in casa contro il Valencia 67-81
  • 19:35 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 18:30 | Bansky offre 10 milioni di sterline al carcere di Reading
  • 17:09 | Atalanta-Villarreal, Gasperini: 'Un solo obiettivo, vincere'
  • 17:08 | Allegri vara il turnover, poi 'priorità al campionato'
  • 17:00 | Covid, i dati del 7 dicembre: tasso di positività al 2,3%
  • 16:56 | Quattro opere d’eccezione per il Natale d’arte a Milano
Milano, progetto artistico sul cavalcavia Buccari 'Scarpe Rosse' contro la violenza sulle donne, 2020 Milano, progetto artistico sul cavalcavia Buccari 'Scarpe Rosse' contro la violenza sulle donne, 2020 - Credit: Massimo Alberico / Fotogramma
QUESTIONI DI GENERE 24 novembre 2021

La giornata internazionale contro la violenza sulle donne

di Tina Carlyle

Ecco perché si celebra proprio il 25 novembre

Il 25 novembre è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Il motivo per cui è stato scelto proprio il 25 novembre è legato all'omicidio di tre sorelle a Santo Domingo (Patria, Minerva e María Teresa Mirabal) per mano degli agenti del dittatore Rafael Leonidas Trujillo, che le picchiarono con dei bastoni e le gettarono in un burrone mentre le donne stavano andando in carcere a far visita ai mariti.

 

Gli agenti tentarono di far passare quella violenza per un incidente, ma visto che le tre sorelle erano note come attiviste del gruppo clandestino Movimento 14 giugno, inviso al governo, ed inoltre erano già state arrestate a causa della loro militanza, all’opinione pubblica fu immediatamente chiaro che si trattava di omicidio.

 

Patria, Minerva e María Teresa Mirabal sono passate alla storia anche con il nome di Las Mariposas (le farfalle), per il coraggio e la lotta in prima persona per i diritti delle donne. Il 3 agosto 1960, in seguito alle pressioni dell’opinione pubblica e alle accuse di violazione dei diritti umani da parte dell’Organizzazione degli Stati Americani contro il regime della Repubblica Dominicana, il presidente Héctor Bienvenido rassegnò le dimissioni a favore del vicepresidente Joaquín Balaguer. Trujillo, invece, fu ucciso il 30 maggio 1961.

 

Il 25 novembre del 1981, poi, venne organizzato ilprimo "Incontro Internazionale Femminista delle donne latinoamericane e caraibiche" e da allora il 25 novembre è stato considerato la data simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, che nel 1999 fu istituzionalizzato anche dall’Onu con la risoluzione 54/134 del 17 dicembre.  La violenza sulle donne, invece, è stata riconosciuta come fenomeno sociale effettivamente esistente solo nel 1993, con la Dichiarazione di Vienna.

 

In Italia, al 24 novembre è di 57 il bilancio delle donne uccise solo nel 2021 secondo il portale FemminicidioItalia.info (la lista viene aggiornata in tempo reale).

 

- LEGGI ANCHE: Violenza di genere, un fenomeno sottovalutato anche dalle donne

- E ANCHE: L'aumento dei femminicidi durante il lockdown

I più visti

Leggi tutto su News