TimGate
header.weather.state

Oggi 26 maggio 2022 - Aggiornato alle 00:00

 /    /    /  green pass base parrucchiere estetista dal 20 gennaio
Dal 20 gennaio serve il Green pass per il parrucchiere

- Credit: MARCO PASSARO Fotogramma

REGOLE19 gennaio 2022

Dal 20 gennaio serve il Green pass per il parrucchiere

di Gianluca Cedolin

E anche nei centri estetici e per le visite ai detenuti

Da domani, 20 gennaio 2022, entra in vigore l’obbligo di Green pass base (quello ottenibile anche con un tampone negativo) per accedere a dei servizi legati alla persona come parrucchieri, barbieri e centri estetici, ma anche per le visite e i colloqui con detenute e detenuti in carcere, compresi i minori. Chiaramente vale anche il Super green pass, quello scaricabile dopo l’avvenuta vaccinazione o guarigione. La nuova regola si applica quindi ai non vaccinati, che da domani dovranno farsi un tampone per andarsi a tagliare i capelli o dall’estetista.

 

I luoghi a cui i non vaccinati possono accedere sono sempre meno. Il Super green pass serve per i mezzi di trasporto pubblici, i musei, i cinema, gli stadi, i teatri, gli alberghi, le fiere, le cerimonie pubbliche e private, gli impianti sciistici. Come ricorda Il Post, dal primo febbraio inoltre, secondo il nuovo decreto, le persone non vaccinate dovranno farsi il tampone per ottenere il Green pass base anche per accedere a uffici pubblici, poste, banche e tutti i negozi esclusi quelli essenziali.