Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 settembre 2021 - Aggiornato alle 18:00
News
  • 17:50 | Polemiche per la statua della Spigolatrice di Sarpi
  • 17:00 | Regno Unito, i perché della crisi della benzina
  • 16:39 | Tutti i Musei riapriranno al 100%
  • 16:24 | Gasperini punta lo Young Boys: “Non è decisiva”
  • 15:10 | Economia, la riforma del fisco insieme alla nota di revisione del Def
  • 14:38 | Cosa ha detto Greta Thunberg al Youth4Climate di Milano
  • 12:38 | Le reazioni opposte degli sport all’aumento della capienza degli impianti
  • 11:30 | Le regole per la ripartenza della stagione sciistica
  • 11:25 | Corea del Nord, un nuovo lancio di missili a corto raggio
  • 11:24 | L’Inter a casa di De Zerbi non deve sbagliare
  • 11:00 | Patrick Zaki a processo
  • 10:11 | Biden ha ricevuto la terza dose di vaccino
  • 09:26 | Il parere del Cts sulla capienza di stadi e cinema
  • 08:00 | Il ritorno del Milan in Champions a San Siro
  • 07:21 | MotoGP 2021, orari e programma del GP delle Americhe a Austin
  • 07:00 | Il via libera del Cts alla terza dose per gli over 80
  • 06:05 | Le nuove capienze per stadi e cinema e le altre notizie sulle prime pagine
  • 00:38 | Bologna, aria di rivoluzione: via Sabatini e MIhajlovic a rischio
  • 00:16 | SBK 2021, orari e programma del GP del Portogallo a Portimao
  • 20:55 | Così il cambiamento di clima colpirà i bambini
Green Pass, i controlli (manuali) alle scuole materne - Credit: Roberto Brancolini / Fotogramma
COVID-19 14 settembre 2021

Green Pass, i controlli (manuali) alle scuole materne

di Tina Carlyle

2,7 milioni di verifiche ogni giorno, una all'entrata e una all'uscita dall'asilo

Secondo un'analisi di Tuttoscuola, le procedure per il controllo del Green Pass potrebbero creare non pochi disagi nelle scuole materne italiane.

 

Sulla base del decreto del governo sull'estensione della certificazione verde, infatti, non è solo il personale scolastico a dover essere obbligatoriamente in possesso del Green Pass per entrare nell'asilo (e nelle altre scuole di ogni ordine e grado), ma anche gli stessi genitori.

 

In Italia si contano 1 milione e 330mila bambini dai 3 ai 5 anni iscritti alle scuole materne; questo vuol dire che i controlli totali da effettuare ogni giorno sui documenti dei genitori sono quasi 2,7 milioni: una volta all'ingresso e una volta all'uscita da scuola, quando accompagnano i figli e quando tornano a riprenderli. 

 

Sulle 53.476 scuole statali e paritarie sul territorio nazionale, sono 13.234 quelle statali dell'infanzia e 8.590 quelle paritarie (comunali e private).

E, come ricorda Tuttoscuola, è normale che, per i bambini nella fascia d'età dai 3 ai 5 anni, i genitori siano presenti all'inizio dell'attività scolastica per favorire l'inserimento e l'impatto con il nuovo ambiente.

 

Quanto tempo prendono i controlli? Tanto. Se si calcola una media di mezzo minuto per persona, nel caso di una scuola con ad esempio 100 bambini, il tempo di attesa per i controlli può arrivare fino a 50 minuti, oppure la metà se al controllo vengono assegnate due persone. Ma ci sono casi limite, nota Tuttoscuola, come quello della scuola di San Cesareo (Roma), che ha ben 19 sezioni con 425 bambini.

I più visti

Leggi tutto su News