Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 settembre 2021 - Aggiornato alle 08:00
News
  • 06:05 | Il voto dei tedeschi, le terze dosi e le altre notizie sulle prime pagine
  • 06:01 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 1ª giornata
  • 00:02 | Basket, Fortitudo Bologna: le dimissioni di coach Repesa
  • 23:34 | Elezioni federali in Germania: Spd in vantaggio
  • 19:23 | Hamilton ancora nella storia: è la vittoria numero 100 in F1
  • 18:20 | La Juve vince con la Samp ma perde Dybala e Morata
  • 18:15 | I dati del 26 settembre: 44 morti, 3099 i positivi
  • 16:00 | Economia, uno sguardo ottimista sul futuro
  • 15:17 | SBK 2021, Jerez: Razgatlioglu vince anche Gara 2 su Redding e Bautista
  • 13:03 | SBK 2021, a Jerez Razgatlioglu vince Gara 1
  • 13:00 | Come funziona l'app che verifica i codici dei green pass
  • 10:02 | La richiesta dei Fridays for Future: è ora di agire
  • 09:14 | Inter e Atalanta, un pareggio da grandi
  • 22:50 | La figlia di Picasso dona 9 opere al Museo di Parigi
  • 19:28 | Elezioni in Germania: cosa dicono gli ultimissimi sondaggi
  • 18:15 | Norris in pole in Russia, la Ferrari di Sainz seconda
  • 16:28 | Moto, la tragedia di Dean Berta Vinales
  • 16:03 | Il Milan vince e si coccola il nuovo Maldini
  • 10:50 | La Juventus e Dybala si avvicinano sul rinnovo
  • 10:37 | Le donne incinte o in allattamento possono vaccinarsi
Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier Un’immagine dello stilista Antonio Marras prima di una sfilata di moda femminile - Credit: Maurizio Maule / Fotogramma
ARTE 19 giugno 2021

Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier

di Maria Verderio

Lo stilista Antonio Marras ha curato l’originale mostra esaltando la cultura del luogo e i manufatti artistici

Il Museo Etnografico di Sassari è stato trasformato in un grande atelier di alta moda in cui l’identità culturale dialoga con la contemporaneità.

La mostra Sulle tracce di Clemente, visibile dal 18 giugno, ha permesso la riapertura del museo della città.

Antonio Marras

La mostra è stata allestita nel Padiglione Clemente dallo stilista algherese Antonio Marras e durerà fino al 18 giugno del 2022. Sulle tracce di Clemente, mostra dedicata all’ebanista sassarese, è stata presentata da Francesco Muscolino, che dal mese scorso dirige l'Ufficio del ministero della Cultura che gestisce e valorizza i musei statali in Sardegna, Elisabetta Grassi, direttrice del museo sassarese, Salvatore Rubino, vicepresidente della Fondazione di Sardegna, dal curatore Antonio Marras e da Geppi Cucciari, madrina dell'evento.

Gavino Clemente

Nel 1947, l’ebanista sassarese Gavino Clemente ha donato alla città tutto il materiale della falegnameria di famiglia e i suoi pezzi d’arte. Tutto questo è diventato una collezione di modelli pret-a-porter di fogge e colori eleganti, moderni e sorprendenti.

La mostra

“Questa mostra riesce a combinare in modo unico le due anime del museo Sanna, archeologica ed etnografica”, afferma Muscolino. Quella del museo Sanna è la più ricca e antica collezione etnografica dell’isola. Lo stilista Antonio Marras ha dichiarato: “il costume sardo affascina per la straordinaria varietà, per gli elementi strutturali, decorativi, cromatici e per il suo significato di identificazione etnica”.

I più visti

Leggi tutto su News