TimGate
header.weather.state

Oggi 03 luglio 2022 - Aggiornato alle 21:00

 /    /    /  Il museo Poldi Pezzoli di Milano ha aperto l’Orangerie
Il museo Poldi Pezzoli di Milano ha aperto l’Orangerie

Milano, Museo Poldi Pezzoli, Giuseppe Sala e altri ospiti all’inaugurazione dell’Orangerie- Credit: Claudia Greco / Fotogramma

ARTE22 maggio 2022

Il museo Poldi Pezzoli di Milano ha aperto l’Orangerie

di Maria Verderio

Il museo di via Manzoni rende accessibile una parte dello splendido giardino settecentesco per conferenze ed eventi

La Casa Museo di Poldi Pezzoli di via Manzoni, nel centro di Milano, ha scelto di aprire il suo giardino, una splendida oasi fatta di silenzio, sole e quiete. La nuova Orangerie del museo permette di fruire del giardino interno.

L’Orangerie

La sala dell’Orangerie, costruita in acciaio e vetro, è uno spazio di circa 100 metri quadrati e si affaccia direttamente sull’orto che nel diciottesimo secolo affiancava via Manzoni. La sala è stata inaugurata alla presenza del sindaco Giuseppe Sala.

Le sue parole

Il sindaco, ospite al grande e importante evento, ha dichiarato: “Le cose belle sono nascoste come i suoi meravigliosi cortili. Questa Orangerie mostrerà un alto straordinario giardino poco conosciuto a tanti”. Lo spazio, infatti, verrà utilizzato per eventi e conferenze sia pubbliche sia private.

Gli eventi

All’interno di questo spazio verranno infatti organizzati molti eventi che contribuiranno a far conoscere ancor meglio la ricchezza e la raffinatezza di Casa Museo Poldi Pezzoli. La direttrice Annalisa Zanni ha aggiunto che questa apertura è “un dono per Milano”.