TimGate
header.weather.state

Oggi 08 agosto 2022 - Aggiornato alle 17:30

 /    /    /  Il nuovo progetto per l’arena del Colosseo
Il nuovo progetto per l’arena del Colosseo

Il Colosseo deserto fotografato nel dicembre 2020 in pieno Covid- Credit: / Fotogramma

ARTE03 maggio 2021

Il nuovo progetto per l’arena del Colosseo

di Maria Verderio

Milan Ingegneria ha vinto il bando con un progetto tecnologico e sostenibile che restituirà l’immagine originaria

Finalmente si conosce il vincitore del bando di gara per l’affidamento della progettazione e della realizzazione del nuovo piano dell’arena del Colosseo. Ad aggiudicarselo è stato Milan Ingegneria, società specializzata e che collabora con grandi artisti.

La nuova arena

La nuova arena sarà impostata alla stessa altezza del preesistente piano ligneo e sarà fruibile sull’intera superficie. Il progetto ligneo sarà leggero, reversibile e sostenibile, così come previsto delle linee di indirizzo proposte dal Parco del Colosseo.

La ricostruzione

Parte della ricostruzione era già avvenuta tra il 1998 e il 2000 ed è tutt’oggi visibile nella parte orientale del monumento. Il nuovo progetto ne completerà l’esecuzione. “Con la vittoria del bando da parte del gruppo di lavoro composto da Milan Ingegneria e altri partner, si entra così nella fase operativa dell’ambizioso programma di realizzazione”, hanno commentato gli organizzatori.

240 giorni

I lavori dureranno circa 240 giorni e saranno svolti in sinergia con gli uffici consultivi dell’Unesco e con l’Ufficio Unesco del Segretariato Generale del Ministero della Cultura. Inizieranno verso la fine del 2021. “Sarà un intervento che farà naturalmente discutere come è naturale che sia, perché parliamo del monumento simbolo dell’Italia nel mondo. Io credo che sia un intervento di grande valore, che coniuga sostenibilità, miglioramento della tutela e innovazione tecnologica. Una grande sfida per l’Italia” ha dichiarato il Ministro della Cultura Dario Franceschini.