• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2022 - Aggiornato alle 18:15
News
  • 17:40 | Russia, mandato di arresto per il fratello di Navalny
  • 17:13 | I decessi da Covid sul lavoro da inizio pandemia
  • 16:51 | Presto diremo addio al sistema a colori delle regioni
  • 16:24 | In arrivo a Milano la mostra di Henri Cartier-Bresson
  • 16:08 | Quirinale, terza fumata nera: 125 voti a Mattarella, 114 Crosetto
  • 15:01 | Mancini: 'Balotelli carta della disperazione? Può darci una mano'
  • 13:55 | Il Napoli chiede al PSG uno tra Paredes e Wijnaldum
  • 13:00 | L’Atalanta pensa a Lazzari come sostituto di Gosens
  • 11:33 | La Lazio vicina a Casale
  • 11:26 | Australian Open, Sinner perde ai quarti con un grande Tsitsipas
  • 11:10 | Economia mondiale: perché il Fmi ha ridotto le previsioni di crescita
  • 11:03 | Il giovane Thiaw per la difesa del Milan
  • 10:44 | L’arrivo di Vlahovic rivoluziona l’attacco della Juventus
  • 10:40 | Pfizer-BioNTech inizia i test del vaccino anti-Omicron
  • 10:37 | L’allentamento delle restrizioni in Olanda
  • 10:00 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 08:28 | Michela Moioli sarà portabandiera all’Olimpiade invernale
  • 07:00 | Il Quirinale, l'Ucraina, il virus e le altre notizie in prima pagina
  • 00:51 | Presidente della Repubblica: terza votazione
  • 21:21 | Eurocup, il Ratiopharm Ulm travolge la Virtus Bologna 84-68
Firenze, il Palazzo del Bargello è stato restaurato Una veduta della corte interna del Museo del Bargello di Firenze - Credit: Dario Orlandi / Fotogramma
ARTE 1 dicembre 2021

Firenze, il Palazzo del Bargello è stato restaurato

di Maria Verderio

Gli interventi sono stati eseguiti su oltre 12.000 mq di facciate, nel cortile e sulla torre

Lo splendido Palazzo del Bargello, simbolo di Firenze, è stato protagonista di un intervento di restauro che lo ha riportato all’antico splendore.

Il Palazzo è diventato museo nel 1860 e questo restauro è il primo completo che ha ricevuto.

L’entità del restauro

Il restauro è stato molto complesso ed è durato ben 15 mesi. I metri quadrati interessati sono stati oltre 12.000. Le pietre del Palazzo sono state pulite, consolidate e portate allo splendore originario. Il restauro ha riguardato anche 124 finestre, 93 merli e 199 mensole di pietra serena. L’intervento è costato complessivamente 1,8 milioni di euro.

Il Palazzo del Bargello

Palazzo del Bargello è stato edificato nel 1255 e ospitava i Podestà. Nel 1865 è stato trasformato nel primo Museo Nazionale delle arti del Medioevo e del Rinascimento del Regno d’Italia. Ma da quell’anno in poi non è stata effettuata alcuna operazione di restauro e sono trascorsi quasi 150 anni.

Il video del restauro

L’intervento è stato completamente finanziato dal Ministero della Cultura. Durante i mesi di restauro è stato effettuato un video che sarà disponibile sia in lingua italiana sia in lingua inglese che racconterà le delicate fasi dell’intervento. Il video sarà disponibile sui canali social dei Musei del Bargello e a Palazzo attraverso un codice QR gratuito per i visitatori.

La direzione dei lavori

Il restauro è stato diretto dall’architetto Giancarlo Lombardi con la supervisione dell’architetto Maria Cristina Valenti, capo dell’Ufficio tecnico dei Musei del Bargello. I restauratori coinvolti sono stati 24. Il Direttore dei Musei Paola D’Agostino ha dichiarato: “è un restauro straordinario, frutto di oltre quattro anni di intenso lavoro dell’architetto Maria Cristina Valenti nel predisporre il progetto e la documentazione di gara, coadiuvata dal personale tecnico e amministrativo dei Musei del Bargello, e poi del direttore dei lavori e delle imprese che si sono avvicendate in cantiere per questi mesi, in un periodo critico per il mondo intero”.

I più visti

Leggi tutto su News