Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 settembre 2021 - Aggiornato alle 04:00
News
  • 20:55 | SBK, Chaz Davies si ritirerà a fine 2021: “Pronto a voltare pagina”
  • 18:30 | Le foto di Robert Doisneau esposte a Rovigo
  • 16:38 | Rincaro bollette, le mosse del governo per ridurre l’impatto
  • 15:00 | Draghi: il governo non aumenterà le tasse, momento per dare non prendere
  • 14:30 | Vaccini, perché le prime dosi sono aumentate nell’ultima settimana
  • 14:29 | A Tokyo una libreria dedicata allo scrittore Haruki Murakami
  • 14:26 | Come sarà il clima nelle città italiane alla fine di questo secolo
  • 12:45 | Ad Art Basel 2021 artisti e opere di alto livello
  • 11:48 | Gli Usa hanno autorizzato la terza dose per gli over 65
  • 11:45 | Il Milan vince e riaggancia l’Inter
  • 11:40 | La prima vittoria in campionato per la Juventus
  • 10:12 | 7 cose da fare e da vedere a Ivrea
  • 09:40 | Nuova power unit per Leclerc, partirà ultimo in Russia
  • 06:30 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 06:05 | Il green pass in parlamento e le altre notizie sulle prime pagine
  • 06:01 | Basket, Scola a Varese non sarà solo il nuovo amministratore delegato
  • 03:23 | Green pass obbligatorio sul luogo di lavoro: le cose da sapere
  • 19:50 | MotoGP 2021, Zarco operato al braccio destro: ci sarà ad Austin
  • 19:25 | SBK 2021, programma e orari del GP di Spagna a Jerez
  • 19:00 | Covid, 3.970 nuovi casi con l'1,4% di positività
Milano, presidio no Green Pass del 28.07 Milano, presidio no Green Pass del 28.07 - Credit: Massimo Alberico / Fotogramma
CORONAVIRUS 29 luglio 2021

Covid, anche per l'Italia è iniziata la quarta ondata

di Michela Cannovale

Fondazione Gimbe: "La percentuale dei decessi è aumentata del 46% in sette giorni"

Non solo la Germania, come dicevamo qui, ma anche l'Italia si trova in piena estate a dover fare i conti con la quarta ondata di contagi da coronavirus.

 

Dai dati del monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe emerge infatti come, dopo 15 settimane di calo dei decessi, i morti per Covid nell'ultima settimana di luglio siano stati 111, cioè il 46% in più rispetto alle 76 della settimana precedente.

Ma aumentano anche i nuovi positivi (+64,8% rispetto alla settimana precedente), i ricoveri (+34,9%) e le terapie intensive (+14,5%). 

 

L'incremento dei contagi è lo stesso da Nord a Sud. Solo il Molise se la passa per il momento un po' meglio delle altre regioni. In 40 province, inoltre, l'incidenza supera i 50 casi per 100mila abitanti, mentre in tre i 150 casi per 100mila abitanti: sono Caltanissetta (272), Cagliari (257) e Ragusa (193).

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, le ultime news in Italia e nel mondo

 

Secondo il presidente della Fondazione, Nino Cartabellotta, il virus "circola più di quanto documentato dai nuovi casi identificati a causa dell'insufficiente attività di testing e dalla mancata ripresa del tracciamento dei contatti, reso sempre più difficile dall'aumento dei positivi". Infatti, nonostante l'aumento del rapporto di positività (dall'1,8% della settimana 30 giugno-6 luglio al 9,1% di quella 21-27 luglio) la media dei nuovi casi ha subito una flessione nell'ultima settimana di luglio.

 

Torna la pressione sul settore ospedaliero a causa della variante Delta: i ricoveri sono passati da 1.088 del 16 luglio a 1.611 del 27 luglio e le terapie intensive da 151 del 14 luglio a 189 del 27 luglio. Tutte le Regioni, comunque, registrano valori inferiori al 15% per l'area medica e al 10% per l'area critica.

I più visti

Leggi tutto su News