TimGate
header.weather.state

Oggi 05 ottobre 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Cos'è Khosta 2, il virus simile al Covid
Cos'è Khosta 2, il virus simile al Covid

Pipistrello- Credit: Unsplash

SALUTE23 settembre 2022

Cos'è Khosta 2, il virus simile al Covid

di Silvia Marchetti

Scoperto in un pipistrello russo, resiste ai vaccini e può infettare l'uomo

Un team di ricercatori della Washington State University's Paul G. Allen School for Global Health ha scoperto l'esistenza di un virus simile al Sars-CoV-2, presente in un pipistrello russo. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Plos Pathogens. Ecco cosa sappiamo.

 

Leggi anche: Covid, Ema: ''Il virus muta a velocità pazzesca e continua''

 

Il ''nuovo'' virus è stato denominato Khosta 2: gli esperti hanno spiegato che è potenzialmente in grado di infettare l'uomo e sarebbe anche resistente ai vaccini anti-covid attualmente disponibili.

 

Khosta 2 appartiene alla sottocategoria di coronavirus nota come sarbecovirus, proprio come il Sars-CoV-2. ''La nostra ricerca dimostra ulteriormente che i sarbecovirus che circolano nella fauna selvatica al di fuori dell'Asia, anche in luoghi come la Russia occidentale, dove è stato trovato il virus Khosta 2, rappresentano una minaccia per la salute globale e per le campagne vaccinali in corso contro il Sars-CoV-2'', ha dichiarato Michael Letko, virologo autore dello studio.

 

Il team di ricercatori ha scoperto che la proteina Spike di questo nuovo virus può infettare le cellule umane ed è resistente sia agli anticorpi monoclonali, sia al siero di individui vaccinati per il Covid. 

 

La scoperta del Khosta 2 rende ancora più urgente la necessità di sviluppare vaccini universali per proteggere contro i sarbecovirus in generale, piuttosto che contro le sole varianti conosciute del Covid-19.