Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 giugno 2021 - Aggiornato alle 06:12
Live
  • 07:08 | Facebook Messenger: in arrivo tre novità, ma non tutte subito
  • 06:12 | SBK 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 00:01 | Basket, si avvicina il preolimpico e Sacchetti ritrova Melli
  • 23:28 | Djokovic vince il Roland Garros e ora “vede” Federer e Nadal
  • 20:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 19:01 | Google collegherà con un cavo sottomarino Usa e Sud America
  • 18:48 | Vaccini: a che punto siamo in Europa
  • 18:15 | Biden e Draghi, piena sintonia all’incontro al G7
  • 17:30 | Covid, i dati del 13 giugno in Italia
  • 17:16 | L’Inghilterra ha sconfitto la Croazia all’esordio (1-0)
  • 17:11 | In arrivo un prequel (animato) de I”Il Signore degli Anelli”
  • 16:03 | 5 cose che non possono mancare se amate lo stile country
  • 15:52 | Covid, il Regno Unito potrebbe rinviare le riaperture
  • 15:49 | Le parole di Speranza sul vaccino AstraZeneca
  • 15:35 | SBK 2021, Misano: Razgatlioglu ha vinto Gara 2 su Rinaldi e Rea
  • 15:30 | Il Milan punta Junior Firpo come vice Theo Hernandez
  • 15:13 | Niente pellegrinaggio alla Mecca per gli stranieri
  • 15:00 | Cicloturismo, la nuova tendenza del 2021
  • 13:05 | SBK 2021, Misano: Rinaldi conquista anche la Superpole Race
  • 12:37 | Da Verona a Taormina, ecco il "Coraggio Live Tour" di Carl Brave
Le lauree più richieste nel mondo del lavoro - Credit: Pixabay
ITALIA 11 giugno 2021

Le lauree più richieste nel mondo del lavoro

di Michela Cannovale

Nel settore medico-sanitario saranno necessari 33-35mila laureati all'anno fino al 2025

Uno studio condotto da Unioncamere e Anpal ha stimato le lauree più richieste nel mondo del lavoro nel quinquennio 2021-2025.

Ecco cosa ne è uscito:

 

- Nel periodo considerato, saranno circa 1,2 milioni i lavoratori di cui il mercato avrà bisogno. Si tratta di una cifra compresa fra i 228 e i 239mila ogni anno.

 

- Sul totale di lavoratori richiesti, il 61-62% è rappresentato dal settore privato (dipendenti e indipendenti). Il rimanente 38-39% da quello pubblico.

 

- Anche il 62% del fabbisogno della Pubblica amministrazione nei prossimi 5 anni, sottolinea lo studio, "sarà rappresentato da personale in possesso di un titolo di livello universitario".

 

- Il settore lavorativo il cui il fabbisogno di laureati sarà maggiore è quello economico-statistico, con una domanda compresa tra 36mila-40mila unità in media annua. Nello specifico, 35.000-38.500 unità dell’indirizzo economico e oltre 1.300 unità dell'indirizzo statistico.

 

Al secondo posto c'è quello giuridico e politico-sociale, per il quale "si prevede una richiesta di oltre 39mila unità all'anno (di cui 23.100 per giurisprudenza e 16.300 per l'indirizzo politico-sociale)".

 

- In terza posizione il settore medico-sanitario, la cui criticità si è fatta sentire in particolar modo durante la pandemia di Covid-19. La richiesta annuale media è stimata intorno ai 33-35mila laureati.

 

Segue il settore ingegneristico, con una richiesta di 31-35mila laureati all'anno per il quinquennio considerato.

 

Si passa poi all'insegnamento e alla formazione (comprese le scienze motorie), settore dove saranno necessari circa 25mila laureati all'anno.

 

Sesta posizione per l'area letteraria, filosofica, storica e artistica, per cui Unioncamere e Anpal stimano che saranno necessari poco più di 13mila laureati all'anno.

 

Al settimo posto l'architettura e il settore urbanistico-territoriale. Anche in questo caso il fabbisogno di laureati sarà di poco più di 13mila all'anno.

 

Ottavo posto per il settore linguistico, di traduzione e intepretariato, con quasi 9mila laureati richiesti all'anno.

 

Nono posto per il settore scientifico, matematico e fisico: richiesti tra 2021 e 2025 8.400-8.800 laureati ogni anno.

 

Decima posizione per psicologia: serviranno, stando alle stime, dai 6.400 ai 6.900 laureati all'anno.

 

- Undicesimo posto per il settore geo-biologico e delle biotecnologie: 5.700-5.900 laureati all'anno.

 

Segue il settore chimico-farmaceutico, con 4.100 ai 4.600 laureati richiesti ogni anno.

 

- Infine, al tredicesimo posto, Anpal e Unioncamere segnalano il settore agroalimentare, che richiederà poco più di 3mila laureati all'anno.

 

LEGGI ANCHE: Le migliori università mondiali e italiane

I più visti

Leggi tutto su News