Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 ottobre 2021 - Aggiornato alle 22:10
News
  • 00:01 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 5ª giornata
  • 22:10 | Mondiali ciclismo su pista, Elia Viviani vince l’oro
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:27 | La vittoria di Jannik Sinner ad Anversa: quarto titolo in un anno
  • 20:07 | Roma-Napoli 0-0, i giallorossi frenano la capolista
  • 18:34 | L’Atalanta pareggia con l’Udinese e Gasperini attacca gli arbitri
  • 18:22 | MotoGP 2021, Quartararo incredulo: “Il mio mondiale è un sogno”
  • 17:25 | Verona e Fiorentina a valanga. Poker di Simeone al Bentegodi
  • 17:01 | MotoGP: Fabio Quartararo è campione del mondo
  • 17:00 | Covid, i dati del 24 ottobre: tasso di positività allo 0,9%
  • 16:47 | La denuncia del Papa sui "lager" in Libia
  • 15:48 | L’Austria valuta nuovi lockdown ma solo per i non vaccinati
  • 14:56 | Beffa Atalanta nel finale, Beto regala l'1-1 all'Udinese
  • 14:43 | Basket, Serie A: Napoli piega la Virtus 92-89, primo ko per Bologna
  • 14:12 | Per Ilaria Capua "abbiamo messo la pandemia in un recinto"
  • 14:00 | Iss: i contagi stanno aumentando soprattutto fra i sanitari
  • 11:13 | Chi è Otoniel, il re del narcotraffico mondiale, ora in prigione
  • 11:09 | Le ultime in vista di Inter-Juventus
  • 11:00 | Verstappen in pole position ad Austin
  • 10:59 | Il Milan batte 4-2 il Bologna in nove, Pioli: 'Mentalità decisiva'
Lavoro, se la ripresa si fonda sulla precarietà - Credit: franckbush/unsplash
economia 15 giugno 2021

Lavoro, se la ripresa si fonda sulla precarietà

di Luigi Gavazzi

Il rischio che i contratti a termine assorbano una parte importante della crescita post Covid

Sono ancora in chiaroscuro i dati sul mercato del lavoro diffusi dall’Istat l’11 giugno.

La sintesi, come scrive l’Istituto di statistica nel comunicato, dice che

– si registra una diminuzione dell’occupazione di 889 mila unità, –3,9% rispetto al primo trimestre 2020;

– i dipendenti calano di 576 mila, -3,2%

– gli indipendenti diminuiscono di 313 mila, -6,0%

– gli occupati a tempo pieno sono a – 3,8%

– gli occupati a tempo parziale a –4,2%

–  Il numero di disoccupati torna ad aumentare (+240 mila, 10,0% rispetto al primo trimestre 2020) – tra chi ha già avuto esperienze di lavoro – e prosegue, seppur a ritmi meno intensi rispetto ai tre trimestri precedenti, la crescita degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (+501 mila, +3,7% in un anno).

– Il tasso di occupazione 15-64 anni, pari al 56,6%, diminuisce in termini congiunturali e tendenziali (-0,6 e -2,2 punti, rispettivamente); quelli di disoccupazione e di inattività 15-64 anni aumentano.

I dati provvisori del mese di aprile segnalano l’aumento congiunturale del tasso di occupazione (+0,1 punti in un mese) e di disoccupazione (+0,3 punti) e il calo di quello di inattività (-0,3 punti).

Va invece sottolineato come da gennaio siano in aumento i contratti a termine: quasi 200mila in più, ricorda Valentina Conte su Repubblica.

-----

LEGGI ANCHE:

Lavoro, in un anno 945mila occupati in meno

Perché adesso l’inflazione non è un problema

Quali sono gli obiettivi del Pnrr

I fondi del Next Gen Eu dovrebbero ridurre la diseguaglianza

Pnrr, che cos'è e cosa contiene

Aumentare la spesa per evitare la recessione: la ricetta di Stiglitz

-----

Ancora precarizzazione del mercato del lavoro

Dice Conte che, in prospettiva, la ripresa dell’economia dopo il Covid sembra molto dipendente da contratti precari: “Ma cosa succede quando la precarietà diventa endemica? Quando la ripresa di un Paese si lega a posti incerti, poche ore, paghe basse, vita precaria, e pensioni inevitabilmente da fame?”

 

Il rischio è infatti che questa ripresa sia molto simile a quella seguita alla crisi del 2008. Dal terzo trimestre di quell’anno e “sino al picco del terzo trimestre 2019, il 94% della ripresa italiana è stata trainata da ben 774 mila occupati a termine – e mezzo milione di partite iva scomparse – e solo 51mila stabili”.

 

Il punto è che le imprese chiedono il massimo di flessibilità per assecondare l’andamento del mercato e, d’altra parte, il prezzo che rischiamo di nuovo di pagare è l’incertezza e la difficoltà per una parte significativa della società, con i giovani e le donne a pagare più di tutti.

Il divano delle cattive coscienze

Nel governo, scrive Conte, c’è chi come la sottosegretaria al Lavoro Tiziana Nisini che dice che in questa fase vanno aiutate le aziende, appunto con il massimo di flessibilità; e chi indica invece i fondi del Recovery per la creazione di posti di lavoro stabili e ben pagati.

Sullo sfondo, il vociare di chi, quasi sempre da posti di lavoro pagati ottimamente o da pensioni sicure ben imbottite, predica sui giovani che preferiscono il divano a lavori di sfruttamento e senza prospettive.

I più visti

Leggi tutto su News