Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 23 gennaio 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 23:59 | Covid, la variante inglese potrebbe essere più mortale
  • 23:30 | Il primato della Pianura Padana per morti di inquinamento
  • 22:49 | Benevento-Torino 2-2, Zaza salva il Torino
  • 20:54 | Lazio, slittamento nei tamponi: Lotito patteggia, arriva la multa
  • 20:51 | El Shaarawy torna alla Roma
  • 20:40 | Microsoft: tutte le novità in arrivo sul browser Edge
  • 20:28 | MotoGP 2021: cancellati i GP di Argentina e Usa, due gare a Losail
  • 20:22 | Giga illimitati in regalo ogni mese con TIM UNICA
  • 20:01 | Facebook sta collaborando con l’FBI per l’attacco al Congresso Usa
  • 19:38 | La variante inglese del Covid è ancora più letale, dice Boris Johnson
  • 19:20 | Torna TIM Party con la seconda edizione del web talent
  • 19:08 | Conte: 'Sette squadre in lotta per lo scudetto'
  • 19:04 | Fonseca: 'Esonero? Ho l'appoggio della società e della squadra'
  • 19:00 | Napoli, Osimhen negativo, può tornare ad allenarsi
  • 18:45 | Chi è Amanda Gorman, la poetessa di Biden
  • 18:18 | La playlist con le nuove uscite della settimana su TIMMUSIC
  • 17:59 | Weekend di qualificazioni per la eNazionale TIMVISION Pes
  • 17:46 | Cristiano Ronaldo da record, ma non per la Federazione ceca
  • 17:45 | I principi William ed Harry si sono riavvicinati
  • 17:41 | Come comparire nei “per te” di Tik Tok
Chi è Guido Longo, il commissario alla sanità della Calabria Guido Longo (in primo piano), qui nel 2015 - Credit: Alessandro Fucarini / Fotogramma
LA NOMINA 29 novembre 2020

Chi è Guido Longo, il commissario alla sanità della Calabria

di Gianluca Cedolin

Ha lavorato per 40 anni nell’amministrazione dell’Interno

Il governo ha trovato l’accordo per il nuovo commissario alla Sanità della Calabria, scegliendo l’ex prefetto di Vibo Valentia Guido Longo, dopo le settimane di nomi, voci e polemiche seguite alla cacciata di Saverio Cotticelli, con le nomine bruciate di Giuseppe Zuccatelli ed Eugenio Gaudio, e gli avvicinamenti con Gino Strada e, di recente, Angelo Miozzo.

Il governo ha pescato quindi tra gli “uomini di stato”, scegliendo una figura che ha lavorato per quarant’anni nell’amministrazione dell’Interno, preferendolo a un manager sanitario o a un tecnico.

Conte ha definito Longo un “uomo di stato per le Istituzioni e la legalità”.

 

Catanese di nascita, 67 anni, ha lavorato per anni prima come poliziotto, poi come questore e infine come prefetto, da ultimo a Vibo Valentia, fino a fine maggio 2018, quando era andato in pensione.

Fino a oggi, almeno, quando ha accettato l’incarico di commissario della Calabria per “un atto d’amore per la Regione”, come ha detto lui stesso. Longo è stato anche questore a Reggio Calabria, Caserta e Palermo, e nella città campana aveva ottenuto risultati importanti nello smantellare il potente clan dei Casalesi.

Intervistato su Rai Tre, ha definito la Calabria “la Regione in cui mi sono formato professionalmente come funzionario di polizia. Il mio è anche un dovere istituzionale verso il governo, che mi ha scelto e che ringrazio”.

 

 

(L'articolo è stato pubblicato il 28 novembre)

I più visti

Leggi tutto su News