Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 settembre 2021 - Aggiornato alle 11:15
News
  • 09:39 | L’Inter domina il Real Madrid ma si fa beffare nel finale
  • 09:24 | Le calciatrici afghane ospiti delle azzurre a Coverciano
  • 09:04 | Il Milan lotta ma perde a Liverpool (3-2)
  • 08:49 | Gli azzurri del volley tornano in semifinale di un Europeo
  • 07:41 | Come ottenere gratis l’accesso Premium Fantacalcio con TIMVISION 
  • 06:15 | I green pass obbligatori le altre notizie sulle prime pagine
  • 01:04 | La circolare del Ministero sulla terza dose di vaccino
  • 00:35 | La grande fuga delle calciatrici afghane
  • 23:30 | Il primo volo spaziale con solo civili a bordo: chi sono
  • 18:45 | L'Ue è leader mondiale nelle vaccinazioni
  • 17:00 | Covid, i dati del 15 settembre: il tasso di positività è all'1,5%
  • 16:58 | Salone del Libro di Torino, presentata la nuova edizione
  • 16:39 | Cagliari, è Walter Mazzarri il nuovo tecnico rossoblù
  • 15:45 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 14:30 | Dentro l'aeroporto di Kabul abbandonato dai soldati americani
  • 13:27 | Le prime immagini dell’Arco di Trionfo impacchettato
  • 12:33 | Afghanistan, un milione di bambini a rischio fame
  • 11:57 | Come procede la campagna vaccinale in Europa
  • 11:42 | Milito spinge l’Inter in Champions e verso lo scudetto
  • 11:27 | Come funzionerà la terza dose di vaccino nel Regno Unito
Mario Sironi: la mostra retrospettiva a Milano Un ritratto di Mario Sironi davanti a una sua opera - Credit: Wikimedia commons
arte 25 luglio 2021

Mario Sironi: la mostra retrospettiva a Milano

di Maria Verderio

Si intitola Mario Sironi. Sintesi e grandiosità e sarà fruibile dal 23 luglio al 22 marzo 2022 al Museo del Novecento

Il Museo del Novecento di Milano ha da poco presentato la splendida retrospettiva del grande artista italiano Mario Sironi.

La mostra, composta da oltre 100 opere, ripercorre l’opera di Sironi, dalla stagione giovanile legata al simbolismo, fino alla sua interpretazione della Metafisica, il Novecento italiano e il Dopoguerra.

Le sale sironiane

La mostra è allestita all’interno degli spazi del Museo del Novecento e si sviluppa anche nelle sale sironiane del Museo e della Casa Museo Boschi Di Stefano. Esposti si trovano capolavori in prestito dai maggiori musei italiani tra cui la Pinacoteca di Brera, Ca’ Pesaro e la Fondazione Guggenheim di Venezia e il MART di Trento e Rovereto.

I paesaggi urbani

Nella mostra, un ampio comparto è dedicato ai paesaggi urbani, tipici della pittura del maestro. In essi è contenuta la drammaticità della vita nelle città moderne, il senso di solitudine e il silenzio inquietante.

Mario Sironi

L’artista è nato a Sassari il 12 marzo 1885 ed è morto a Milano il 13 agosto 1961. Mario Sironi si trasferisce con la famiglia a Roma un anno dopo la sua nascita. Nel 1902, dopo studi tecnici, si iscrive alla facoltà di ingegneria, ma lascerà gli studi dopo solo un anno a causa di una crisi depressiva. Decide poi di dedicarsi all’arte diventando amico di Boccioni e Severini.

I più visti

Leggi tutto su News