TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 08:15

 /    /    /  La mascherina rimane obbligatoria sui voli da e per l'Italia
La mascherina rimane obbligatoria sui voli da e per l'Italia

- Credit: Pixabay

COVID-1914 maggio 2022

La mascherina rimane obbligatoria sui voli da e per l'Italia

di Michela Cannovale

Solo pochi giorni fa era stato annunciato lo stop all'obbligo sui voli nell'Unione europea

La mascherina rimane obbligatoria sui voli aerei da e per l'Italia. È quanto prevedono le nuove linee guida sulla sicurezza dei viaggi, stilate dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e dall'Agenzia europea per la sicurezza aerea (Aesa) che solo qualche giorno fa avevano annunciato lo stop all'obbligo del dispositivo di protezione sui voli nell'Unione europea, specificando tuttavia che questo sarebbe rimasto vigente per i Paesi - l'Italia, appunto - che prevedono ancora il suo utilizzo sui mezzi di trasporto.

 

In base al nuovo provvedimento, dunuqe, l'obbligo di indossare la mascherina nei voli di linea in partenza da o diretti nel nostro Paese rimarrà in vigore fino al prossimo 15 giugno.

 

"Se gli Stati di partenza o destinazione richiedono l'uso di mascherine nei trasporti pubblici, gli operatori aerei dovrebbero richiedere a passeggeri e equipaggio di indossarle oltre il 16 maggio. Negli altri casi, dal 16 maggio, gli operatori aeronautici e aeroportuali dovrebbero continuare a incoraggiare l'uso dei dispositivi di protezione", si legge nelle direttive Ecdc-Aesa.

 

La direttrice dell'Ecdc, Andrea Ammon, ha fatto sapere: "Sebbene i rischi permangano, abbiamo visto che gli interventi e i vaccini hanno permesso alle nostre vite di tornare alla normalità. Sebbene l'uso obbligatorio della mascherina in tutte le situazioni non sia più raccomandato, è importante tenere presente che, insieme al distanziamento fisico e a una buona igiene delle mani, è uno dei metodi migliori per ridurre la trasmissione".