TimGate
header.weather.state

Oggi 29 settembre 2022 - Aggiornato alle 13:00

 /    /    /  Michelangelo e la Cappella Sistina
Michelangelo e la Cappella Sistina

ichelangelo Buonarroti, Studio di testa per il “Diluvio” per la Volta Sistina, 1509-1510 circa, matita rossa, 125 × 142 mm. Firenze, Casa Buonarroti, inv. 47 F- Credit: Courtesy Ufficio Stampa

ARTE07 agosto 2022

Michelangelo e la Cappella Sistina

di Raffaella Ferrari

Al MAG in mostra i disegni preparatori

'Michelangelo e la Cappella Sistina nei disegni autografi di Casa Buonarroti' il titolo della mostra in calendario fino al 23 ottobre al MAG – Museo Alto Garda a Riva del Garda. Uno sguardo nei disegni preparatori di uno dei capolavori di Michelangelo: schizzi, bozzetti in cui si riordinano le idee, prendono forma i pensieri e nascono le scene spettacolari della volta della Cappella Sistina.

 

La mostra, attraverso una preziosa selezione di disegni autografi e opere d'arte provenienti dalla Casa Buonarroti di Firenze, racconta il lungo e complesso processo creativo che ha portato alla realizzazione di quella che è considerato uno dei capolavori più importanti al mondo. Il genio del Rinascimento che già nel Giudizio Universale anticipò il disagio esistenziale e la crisi del periodo Manierista, affrescò la Cappella Sistina commissionata da Papa Giulio II, tra il 1508 e il 1512 con le storie della Genesi e altri soggetti dell'Antico Testamento.

 

Michelangelo progettò una grande opera per la rappresentazione di 9 episodi tratti dal libro della Genesi. I soggetti sono: Separazione della luce dalle tenebre, Creazione degli astri e delle piante, Separazione della terra dalle acque, Creazione di Adamo, Creazione di Eva, Peccato originale e cacciata dal Paradiso terrestre, Sacrificio di Noè, Diluvio universale, Ebbrezza di Noè. La mostra, nata da un'idea di Vittorio Sgarbi e a cura di Cristina Acidini e Alessandro Cecchi, è prodotta e organizzata dal Mag e da Metamorfosi in collaborazione con Casa Buonarroti di Firenze e il patrocinio della Provincia autonoma di Trento.