Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 25 settembre 2021 - Aggiornato alle 14:00
News
  • 10:50 | La Juventus e Dybala si avvicinano sul rinnovo
  • 10:37 | Le donne incinte o in allattamento possono vaccinarsi
  • 10:26 | In Italia i casi continuano a calare
  • 10:16 | Il programma della sesta di campionato
  • 10:00 | Come funziona l'app che verifica i codici dei green pass
  • 09:47 | Il caso del leader indipendentista catalano Puigdemont
  • 09:45 | Brunetta: "Dal 15 ottobre pubblica amministrazione tutta in presenza "
  • 08:03 | Mattarella: "Dopo la pandemia serve un mondo con più solidarietà"
  • 07:20 | Laver Cup, Berrettini vince all’esordio contro Auger-Aliassime
  • 06:12 | Basket, Serie A 2021/2022: il programma della prima giornata
  • 00:26 | Come sarà il clima nelle città italiane alla fine di questo secolo
  • 00:02 | La richiesta dei Fridays for Future: è ora di agire
  • 00:00 | Green pass obbligatorio sul luogo di lavoro: le cose da sapere
  • 18:56 | A Sochi il sacrificio di Leclerc per il futuro della Ferrari
  • 18:27 | Inzaghi e l’Inter tra Atalanta e Shakhtar
  • 17:28 | Spalletti si gode il Napoli e i singoli
  • 17:15 | Monitoraggio settimanale: proiezione Rt in calo a 0,82
  • 16:43 | SBK 2021, Rea al comando nelle Libere del venerdì a Jerez
  • 15:30 | Economia, per guardare con un po' di ottimismo al futuro
  • 15:03 | Basket, Sacchetti confermato CT della Nazionale fino agli Europei 2022
Covid, monitoraggio Iss: l'Rt è salito a 1,57 - Credit: Massimo Alberico / Fotogramma
CORONAVIRUS 30 luglio 2021

Covid, monitoraggio Iss: l'Rt è salito a 1,57

di Michela Cannovale

La settimana scorsa era a 1,26

Riportiamo di seguito i dati che emergono dal monitoraggio settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute sulla situazione Covid-19 in Italia:

 

- Tre i fattori principali: aumentano i ricoveri e i contagi, sale l'indice Rt, ma la pressione sui reparti ospedalieri rimane sotto controllo.

 

- L’indice Rt risulta in aumento per la quarta settimana consecutiva: ora è 1,57, rispetto all’1,26 dell'ultimo monitoraggio Iss. 

 

- L’incidenza settimanale dei contagi è a 58 casi ogni 100.000 abitanti, contro i 40 dell'ultimo monitoraggio.

Le regioni messe peggio sono Sardegna (136,2 casi), Toscana (94,5) e  Lazio con (87,5).

 

- Il tasso di occupazione in terapia intensiva è stabile al 2%, con un lieve aumento nel numero di ricoverati (da 165 il 20 luglio a 189 il 27 luglio). Il tasso di occupazione in aree mediche è salito invece al 3% rispetto al 2% dell'ultimo monitoraggio, con un aumento dei ricoverati da 1.194 a 1.611. 

 

- Nessuna regione è oltre la soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva o area medica, ma quelle meridionali sono più a rischio di quelle settentrionali: Sicilia, Calabria e Campania hanno un valore di occupazione nelle aree mediche rispettivamente dell'8%, del 6,6%, e del 4,9%. Quanto alle terapie intensive, Sicilia, Sardegna e Lazio sono rispettivamente al 4,7%, al 4,2% e al 3,7%

 

- Rispetto alle 19 dell'ultimo monitoraggio, sono 20 le regioni e province autonome a rischio moderato. Rimane fuori solo il Molise, l'unica a rischio basso.

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, le ultime news in Italia e nel mondo

 

- Quanto alla variante Delta, l'Iss sottolinea che “la sua circolazione è in aumento in Italia ed è ormai prevalente”. “Questa variante ha portato a un aumento dei casi in altri Paesi con alta copertura vaccinale, pertanto è opportuno realizzare un capillare tracciamento e sequenziamento dei casi. È dunque necessario accelerare i tempi per raggiungere una elevata copertura vaccinale e ilcompletamento dei cicli di vaccinazione per prevenire ulteriori recrudescenze di episodi di aumentata circolazione del virus sostenute da varianti emergenti con maggiore trasmissibilità”, si legge.

I più visti

Leggi tutto su News