TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 21:00

 /    /    /  Addio all'esame pratico per la patente A3
Addio all'esame pratico per la patente A3

- Credit: MabelAmber / Pixabay

MOTO DI GROSSA CILINDRATA11 agosto 2022

Addio all'esame pratico per la patente A3

di Gianluca Cedolin

Per chi è in possesso della patente A1 o A2

Nei prossimi giorni dovrebbe entrare ufficialmente in vigore una nuova normativa per le persone che vogliono prendere la patente di categoria A3, quella che permette di guidare le moto senza limitazioni di cilindrata o di potenza. Da adesso in poi per conseguire la patente A3 non servirà più sostenere un esame pratico, com'era obbligatorio fino ad ora, ma basterà seguire nelle autoscuole un corso della durata minima di 7 ore.

 

Per saltare l'esame, però, bisognerà già essere già in possesso della patente A1 (conseguibile dai 16 anni) o A2 (dai 18) e lasciar passare almeno due anni dal conseguimento di una di queste due licenze di guida. Contenuta nel Decreto Infrastrutture bis la norma, che dovrebbe passare alla Camera ed entrare in vigore entro il 15 agosto, è stata introdotta per sveltire le pratiche e risolvere il problema della carenza di personale delle Motorizzazioni, come scrive RaiNews.