Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 22 gennaio 2021 - Aggiornato alle 12:47
Live
  • 19:20 | Torna TIM Party con la seconda edizione del web talent
  • 12:25 | L'offensiva di Joe Biden contro il Covid-19
  • 12:02 | In Europa le frontiere restano aperte, per ora
  • 12:00 | Ravanelli ricette: come cucinarli
  • 11:59 | Come arredare una villa in campagna
  • 11:54 | ATP CUP, l’Italia pesca Austria e Francia
  • 11:53 | Medicina tradizionale cinese e filosofia orientale
  • 11:39 | Il Bologna vuole Marko Arnautovic
  • 11:26 | Il Times dice che il GIappone annullerà le Olimpiadi
  • 11:22 | Il programma dell’ultima giornata di andata
  • 10:57 | Il ritorno in campo di Senad Lulic
  • 10:46 | Le misure antismog in Lombardia
  • 10:40 | Moussaka vegetariana
  • 10:01 | Economia, il Recovery Plan all’esame del Parlamento
  • 09:58 | Dove buttare e come smaltire toner e cartucce per stampanti
  • 09:41 | Governo, Benassi sottosegretario con delega ai Servizi segreti
  • 09:30 | Gli Usa rientrano nell'accordo di Parigi: cosa significa
  • 09:00 | “Distratta-mente” è l’album d’esordio de Il Pretesto, l’intervista
  • 06:00 | I titoli dei giornali di venerdì 22 gennaio
  • 00:41 | Eurolega: l’Olimpia Milano cala il poker, Bayern Monaco demolito 75-51
Covid, Il governo al lavoro sulle nuove restrizioni - Credit: Sergio Agazzi / Fotogramma
lotta alla pandemia 14 gennaio 2021

Covid, Il governo al lavoro sulle nuove restrizioni

di Gianluca Cedolin

Ok del Consiglio dei ministri al decreto legge che fa da cornice alle misure di un Dpcm in arrivo nelle prossime ore

Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge con le nuove misure per il contrasto alla pandemia da coronavirus: resteranno in vigore dal 16 gennaio al 5 marzo e prevedono ancora restrizioni e chiusure.

Contestualmente, il governo ha prorogato anche lo stato di emergenza fino al 30 aprile. Nelle prossime ore verrà anche varato un nuovo Dpcm il cui disposto, combinato con il decreto legge, disegnerà la nostra vita neile prossime settimane.

 

 

Le regioni saranno divise in quattro colori in base alle zone di rischio: rosso, giallo, arancione e bianco. Gli spostamenti interregionali saranno vietati anche tra zone gialle, mentre per accedere alla zona bianca, che di fatto elimina molte delle restrizioni, ci dovranno essere una circolazione del virus molto ridotta e un livello di rischio basso. In fascia arancione si entra con Rt pari a 1, in rosso con Rt a 1,25.

 

Rimane il coprifuoco dalle 22 alle 5, e l’obbligo per i ristoranti di fare solo asporto dalle 18, anche in zona gialla. In zona arancione resteranno chiusi anche durante il giorno, ma potranno fare l’asporto. Le mascherine continuano a essere obbligatorie all’aperto e al chiuso, i musei potranno riaprire in zona gialla ma solo tramite prenotazione. Cinema, teatri, sale da concerto, palestre e piscine saranno chiusi, e in molte regioni rischia di slittare la riapertura degli impianti da sci. Nel frattempo, in Lombardia il tar ha bocciato l'ordinanza con cui la regione prorogava la didattica a distanza alle superiori.

 

Vietato andare alle seconde case fuori regione (fuori comune nel caso di zona arancione o rossa), salvo per guasti o problemi. Gli spostamenti tra regioni saranno come sempre consentiti per motivi di salute, emergenza o lavoro, e tutti potrannno sempre far ritorno alla propria residenza. In zona bianca si accede con un’incidenza settimanale dei contagi inferiore a 50 casi ogni 100mila abitanti per due settimane consecutive: a oggi nessuna regione rientra minimamente in questi parametri.

I più visti

Leggi tutto su News