TimGate
header.weather.state

Oggi 14 agosto 2022 - Aggiornato alle 22:00

 /    /    /  I nuovi bonus bollette: cosa sono e a chi spettano
I nuovi bonus bollette: cosa sono e a chi spettano

- Credit: Stefano Carofei / Fotogramma

Italia03 luglio 2022

I nuovi bonus bollette: cosa sono e a chi spettano

di Roberto Pianta

La soglia Isee (più alta), i documenti da presentare, il ruolo dell'Arera

Il governo ha varato un nuovo decreto che stanzia 116 milioni per le famiglie e le persone in difficoltà di fronte all'aumento dei prezzi dell'energia di gas e luce. 
I 116 milioni si aggiungono dunque ai 518 milioni di aiuti già previsti dal governo con i provvedimenti del 2021.


A chi spetta il bonus
Secondo questo nuovo decreto, i bonus cosiddetti sociali spettano alle famiglie che hanno un Isee che non supera i 12 mila euro. Nei precedenti provvedimenti il limite era 8.265 euro.


Quando viene erogato il bonus
Il bonus sarà attivo da gennaio per gli Isee sotto gli 8.265 euro.
Sarà invece attivo da aprile per gli Isee tra 8.265 e 12mila euro.


I documenti per fare la richiesta 
Chi ha diritto al bonus dovrà presentare la Dichiarazione sostitutiva unica (Dsu) e l'attestazione Isee (qui le istruzioni Inps per richiedere tali documenti).
Il bonus viene erogato anche a chi percepisce il reddito di cittadinanza (in tal caso non è necessario presentare né Dsu né Isee).  


Il valore del bonus e la campagna informazioni
Ma chi si occuperà di informare adeguatamente i cittadini sui bonus sociali per l'energia? Il governo ha incaricato l'Arera (Autorità di regolazione per energia reti e ambienti). 

L'Arera, l'ente pubbico che dipende direttamente dal governo, deve dunque organizzare una campagna informazioni. È comunque già disponibile un numero verde: 800.166.654.

Il valore dei bonus viene determinato e periodicamente aggiornato dall'Arera stessa, e varierà a seconda dell'Isee. Insomma, anche per questo servirà avere informazioni dall'Autorità.