Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 aprile 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 06:51 | Da Amazon nuovi investimenti per l'energia rinnovabile
  • 05:29 | Eurolega: Milano soffre poi ribalta il Bayern 79-78 in gara 1
  • 00:52 | MotoGP, la Suzuki correrà nella classe regina fino al 2026
  • 00:32 | Barcelona Open, Sinner e Musetti vittorie convincenti
  • 18:02 | Michael Keaton sarà di nuovo Batman
  • 18:01 | Reinfettare i guariti dal Covid: lo studio nel Regno Unito
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 390 morti
  • 17:54 | Netflix e il biopic su Joey Ramone
  • 17:43 | Draghi: "I vaccini sono la chance per fermare la pandemia"
  • 17:37 | Il difficile momento di Brad Pitt
  • 17:31 | I tamponi fai da te in vendita al supermercato
  • 16:14 | Il Musée d'Orsay presto cambierà nome
  • 16:01 | Sangiovanni, tre curiosità sul cantante di Amici 20
  • 15:42 | Cos’è un biocarburante?
  • 15:40 | La retrospettiva di Maurizio Cattelan a Milano
  • 15:37 | Emily Ratajkowski in forma perfetta dopo il parto
  • 15:36 | È possibile chiedere ad Alexa di preparare il proprio espresso!
  • 15:31 | Super League, il governo italiano per la mediazione fra le parti
  • 15:31 | Giochi multiplayer, quali i migliori
  • 14:30 | La playlist di TIMMUSIC dedicata a "Il Trono di Spade"
Pasqua: le ordinanze delle regioni - Credit: Pixabay
COVID-19 3 aprile 2021

Pasqua: le ordinanze delle regioni

di Redazione

L'accesso alle seconde case è vietato in Valle d'Aosta, Alto Adige, Trentino, Toscana, Sardegna

Italia in zona rossa in occasione della Pasqua: e così, dal 3 al 5 aprile, arterie stradali, hub, parchi, luoghi della movida e spiagge d'Italia saranno sorvegliate speciali dalle forze dell'ordine.

Le indicazioni del Viminale ai prefetti sono quelle di potenziare il monitoraggio sugli spostamenti. La ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, ha annunciato controlli "rigorosi" e "70mila uomini in campo".

 

Gli spostamenti tra le Regioni rimangono vietati a meno che non si abbia una seconda casa, ma alcuni governatori hanno deciso di applicare ordinanze più restrittive.

 

Campania, Piemonte, Puglia e Liguria hanno posto per Pasqua il divieto d'ingresso in Regione anche per residenti e non. L'accesso alle seconde case per i non residenti è vietato in Valle d'Aosta, Alto Adige, Trentino, Toscana, Sardegna. In Sicilia si entra solo con tampone negativo effettuato 48 ore prima dell'arrivo.

 

Sempre in Piemonte i supermercati saranno chiusi nei giorni di Pasqua (dalle ore 13) e Pasquetta.

 

Diverse città blindate anche in Toscana: a Capalbio l'accesso agli arenili sarà interdetto su tutto il territorio, verrà posta attenzione alle seconde case, sarà vietato recarsi sul litorale e, per questo, saranno bloccati gli ingressi alle spiagge. A Massa, invece, fino al 7 aprile sarà vietato l'ingresso anche ai parchi pubblici, al pontile e alle spiagge.

 

A Campobasso, in Molise, i controlli saranno potenziati soprattutto nelle zone dove di solito c'è maggiore flusso turistico e in quelle solitamente interessate da numerosi rientri da fuori regione per le festività. La Liguria ha vietato i rientri nelle seconde case e l'utilizzo delle barche a Pasqua. 

 

In Sardegna è invece già stato applicato un sistema di controlli sanitari nei porti e aeroporti isolani, introdotto quando l'Isola era in zona bianca, tuttora vigente per chi sbarca sul territorio regionale.

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, le ultime news in Italia e nel mondo

I più visti

Leggi tutto su News