Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 novembre 2020 - Aggiornato alle 15:51
Live
  • 15:46 | Etiopia, il premier ha autorizzato l'assalto alla capitale del Tigré
  • 15:34 | Ecco come sarà il Valorant Champions Tour
  • 15:24 | Arbitri serie A, Aibisso per MIlan-Fiorentina
  • 15:13 | Il Papa invia un rosario alla famiglia di Maradona
  • 15:10 | Operazione Risorgimento Digitale: "IoT e scenario 5G"
  • 14:59 | Come abbinare vari stili di arredamento
  • 14:50 | "Ciao Diego", la playlist di TIMMUSIC dedicata a Maradona
  • 14:18 | Autopsia,insufficienza cardiaca acuta, cardiomiopatia dilatativa
  • 14:15 | I vip omaggiano Diego Armando Maradona
  • 14:13 | Avvocato accusa: 'Diego lasciato solo per 12 ore'
  • 14:04 | Maradona sarà sepolto oggi con i genitori a Bella Vista
  • 13:45 | Lo spray nasale contro il coronavirus
  • 13:08 | La lettera di De Laurentiis:'Il San Paolo deve avere il tuo nome'
  • 13:02 | Shilton: 'Aveva grandezza, non sportività'
  • 12:58 | Fiori e una bandiera davanti l'ambasciata argentina a Mosca
  • 12:58 | Ritirare tutte le maglie numero 10, la proposta di Villas Boas
  • 12:55 | Sul feretro la bandiera e le magliette dell'Argentina e del Boca
  • 12:45 | Robert Pattinson e Suki Waterhouse verso le nozze
  • 12:41 | Porcellino d'India o cavia peruviana: prezzo e razze
  • 12:39 | Myss Keta, curiosità sulla cantante mascherata
Le manifestazioni violente nelle piazze italiane - Credit: Carlo Cozzoli / Fotogramma
covid-19 27 ottobre 2020

Le manifestazioni violente nelle piazze italiane

di Gianluca Cedolin

Disordini a Milano, Torino, Napoli contro il nuovo Dpcm

Nella prima notte di semi-lockdown, introdotto con il nuovo Dpcm, ci sono state proteste e manifestazioni in molte piazze italiane, spesso degenerate in atti di vandalismo e violenza.

Le molotov in Corso Buenos Aires a Milano, le bottiglie e i fumogeni a Torino, i nuovi scontri a Napoli, sono quasi sempre stati orchestrati da gruppi organizzati come ultras, neofascisti e centri sociali, con probabili infiltrazioni mafiose: tutte persone che soffiano sul disagio sociale provocato dalla pandemia e dalle nuove chiusure, distruggendo e saccheggiando gli stessi luoghi dei quali, manifestando, chiedono la riapertura.

 

Da Trieste a Catania, sono molte le piazze italiane che nella notte si sono animate con proteste violente, mentre prima nel tardo pomeriggio c’erano state quelle pacifiche e ordinate delle persone colpite dal nuovo Dpcm. A Milano, scrive Il Post, un centinaio di persone ha attraversato Corso Buenos Aires da piazzale Loreto a Porta Venezia, ferendo un poliziotto e lanciando tre bottiglie incendiarie. Ci sono stati 28 fermi.

 

A Torino erano in cinquecento in piazza Castello, e una parte dei manifestanti, collegata al tifo organizzato, ha lanciato fumogeni e bottiglie, ferendo un fotoreporter e due poliziotti e distruggendo vetrine, dehors, monopattini; dieci i fermi. Proteste violente anche a Lecce, Viareggio, Pescara, Cremona e a Napoli, dove un centinaio di persone ha dato vita a un corteo non organizzato.

I più visti

Leggi tutto su News