Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 08:30
Live
  • 09:15 | Com'è nata la pizza Margherita? La leggenda
  • 08:30 | Sega annuncia la remaster in HD di Super Monkey Ball
  • 08:30 | Agrifoglio: tipi di pianta e consigli sulla potatura
  • 08:21 | Mancini verso il Galles: “Noi giochiamo solo per vincere”
  • 22:05 | Basket, ad Amburgo l’Italia stende anche la Repubblica Ceca 83-71
  • 21:05 | Ewan McGregor e il film sulla scalata dell’Everest
  • 20:38 | Matteo Berrettini è in finale sull’erba del Queen’s
  • 19:09 | Covid: quanti sono i morti, regione per regione
  • 19:03 | MotoGP 2021, Germania: Rossi 'vede nero' per la gara e il 2022
  • 19:02 | Chi vuole, potrà avere la seconda dose di AstraZeneca
  • 18:57 | Verstappen in pole in Francia davanti a Hamilton
  • 17:30 | In Italia 1.197 nuovi positivi su 250mila tamponi. 28 i morti
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:01 | Iran, il nuovo presidente è l'ultraconservatore Raisi
  • 15:59 | MotoGP 2021, Germania: Zarco centra la pole position al Sachsenring
  • 15:45 | La nuova fondazione di Kate Middleton
  • 15:27 | Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier
  • 14:13 | Edoardo e Sophie di Wessex festeggiano 22 anni di matrimonio
  • 13:15 | Litosfera: com'è fatta la Terra
  • 12:15 | Filetto di salmone al forno con patate
Il rapporto dell'Aifa sui vaccini anti-Covid - Credit: Pixabay
CORONAVIRUS 10 giugno 2021

Il rapporto dell'Aifa sui vaccini anti-Covid

di Michela Cannovale

Un caso di trombosi ogni 100mila dosi con Astrazeneca, nessuno dopo il richiamo

I dati Aifa pubblicati nel quinto Rapporto di Farmacovigilanza sui vaccini anti-Covid mettono in evidenza che:

 

- Tra il 27 dicembre 2020 e il 26 maggio 2021 sono state 66.258 le segnalazioni relative a effetti collaterali successivi alla vaccinazione su un totale di 32.429.611 di dosi somministrate. 

 

- Di queste 66.258 segnalazioni, il 90% è stato per eventi non gravi (come dolore in sede di iniezione, febbre, astenia/stanchezza, dolori muscolari) e il 10% per eventi gravi. 

 

- Con "eventi gravi", oltre ai casi, rari, di trombosi venose, si intende soprattutto sindrome simil-influenzale con sintomatologia intensa, spesso dopo la seconda dose dei vaccini a mRNA e dopo la prima dose di Vaxzevria di AstraZeneca.

 

- La maggior parte delle segnalazioni si riferisce al siero Comirnaty sviluppato dall'azienda BioNTech/Pfizer (71,8%).

Il siero di Pfizer è anche il più utilizzato in Italia (68,7%).

 

- Altre segnalazioni riguardano in misura inferiore il vaccino di AstraZeneca Vaxzevria (24% segnalazioni e 20,8% delle dosi somministrate), Moderna (3,9% delle segnalazioni e 9% delle dosi). Per quanto riguarda il vaccino Janssen di Johnson&Johnson, le segnalazione rappresentano lo 0,3% del totale. Del siero è stato somministrato l'1,5% delle dosi iniettate complessivamente.

 

- Gli eventi segnalati, si legge nel report, insorgono prevalentemente lo stesso giorno della vaccinazione o il giorno successivo (83% dei casi).

 

- I casi di trombosi venose nei soggetti vaccinati con Vaxzevria di AstraZeneca sono in linea con quanto osservato a livello europeo: 1 caso ogni 100.000 per le prime dosi somministrate e prevalentemente in persone con meno di 60 anni. Nessun caso è stato invece segnalato dopo la seconda dose.

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, le ultime news in Italia e nel mondo

I più visti

Leggi tutto su News