• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2022 - Aggiornato alle 00:00
News
  • 21:21 | Eurocup, il Ratiopharm Ulm travolge la Virtus Bologna 84-68
  • 18:16 | Tennis, Malagò: Berrettini orgoglio azzurro, Goggia ci proverà
  • 18:11 | Udinese, ricorso respinto: resta il ko con l'Atalanta
  • 18:07 | Crisi ucraina, torna la “politica di potenza”
  • 17:50 | Covid, i dati del 25 gennaio: tasso di positività al 13,4%
  • 16:43 | Feste a Downing Street, indaga la polizia: bufera su Johnson
  • 15:31 | Australian Open, Berrettini sfiderà Nadal in semifinale
  • 15:02 | Drammatico sbarco a Lampedusa
  • 13:18 | Juventus-Vlahovic accordo in chiusura. Per Sky a 75 milioni
  • 13:15 | Vlahovic verso la Juventus, striscioni di insulti a Firenze
  • 11:26 | Con Vlahovic alla Juve, la Fiorentina si butta su Cabral del Basilea
  • 11:22 | L’Inter ci prova per Gosens
  • 10:53 | In arrivo una modifica della quarantena alle elementari
  • 10:42 | La classifica delle città più care d'Italia
  • 10:29 | Il Milan ha preso il giovane attaccante Marko Lazetic
  • 10:07 | I 35 convocati per lo stage azzurro
  • 10:00 | Fascia d'età 5-11 anni: come vanno le vaccinazioni
  • 09:52 | Per la prima volta in 3 mesi sono calati i positivi totali
  • 09:38 | Omicron, potremmo aver raggiunto il plateau della curva
  • 09:15 | Tragedia fuori dallo stadio in Coppa d’Africa
Recovery Plan, le aree dove può essere migliorato - Credit: herlifeinpixel/Unsplash
l'economia dopo il covid-19 19 gennaio 2021

Recovery Plan, le aree dove può essere migliorato

di Luigi Gavazzi

Semplificazione burocratica, pubblica amministrazione più efficiente e riforma della giustizia

Il Recovery Plan – il nome ufficiale è Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) –, appena riscritto dal governo Conte per accogliere le critiche giunte da più parti, dovrebbe essere a giorni inviato alla Commissione europea.

La ripartenza del paese

Per chi non lo conoscesse, si tratta dell’insieme dei progetti di investimento (e spesa) per la ripresa del paese dai colpi pesanti inferti dalla pandemia di Covid-19.

Progetti che dovrebbero utilizzare i fondi, quasi 210 miliardi di euro, in arrivo dall’Unione europea nel quadro del Next Generation Ue.

La nuova versione del piano italiano, secondo Carlo Cottarelli che ne scrive su Repubblica del 18 gennaio 2021, è decisamente migliore. “È molto più dettagliato, mette più enfasi sugli investimenti pubblici e meno su sussidi e bonus, mette più risorse su pubblica istruzione e sanità”.

 

 

LEGGI ANCHE: Recovery plan, perché contano gli investimenti

Incentivare gli investimenti delle imprese

Cottarelli però sostiene che il piano dovrebbe essere ulteriormente migliorato. Come? Si dovrebbe procedere, dice l’economista, per fare in modo che le imprese trovino attraente investire di più in Italia.

Per arrivare a questo è necessario che il Recovery Plan intervenga su tre aree:

#– semplificazione burocratica: meno regole inutili, meno enti pubblici da cui ottenere permessi; semplificazione anche in campo fiscale;

#– rendere più efficiente la pubblica amministrazione per ridurre drasticamente i tempi di risposta, tenendo conto che è impossibile raggiungere questo obiettivo solo con la digitalizzazione;

#– la terza area riguarda la riforma della giustizia, in tutte le sue componenti – precisa Cottarelli – comprese le questioni di gestione dei tribunali e le procedure extragiudiziali.

I più visti

Leggi tutto su News