Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 agosto 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 08:46 | Ora Twitter permette di scegliere chi può replicare ai propri tweet
  • 21:40 | La Roma dà primo dispiacere a Friedkin, fuori dall'Europa League
  • 19:50 | Stai pensando di acquistare un divano colorato?
  • 18:00 | Buon compleanno Marco Liorni
  • 17:51 | Barcellona-Inter, lo scambio di Lautaro dipende da Suarez
  • 17:16 | Sarri pensa oltre il Lione: 'Non credo sarà mia ultima partita'
  • 17:00 | TIM FLEXY: Internet veloce per le seconde case, solo quando serve
  • 17:00 | Scuola: quando si ricomincia, regione per regione
  • 16:52 | Milan, arriva Kalulu (classe 200) a parametro zero
  • 16:50 | Distanza su bus e treni: cosa è stato deciso finora
  • 16:45 | Inter, 3 motivi per cui Conte può essere soddisfatto
  • 16:24 | La Premier League torna alle tre sostituzioni
  • 16:23 | Barcellona-Napoli? 'Maradona tiferà per gli azzurri'
  • 16:20 | L’Udinese ha deciso: si va avanti con Gotti
  • 16:20 | Sondaggi Usa 2020: Biden in testa negli Stati chiave
  • 16:00 | L’omaggio di Kate a nonna Valerie
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 14:59 | Instagram Reels disponibile in Italia, la sfida a TikTok è globale
  • 14:18 | Atalanta e Moioli tornano a scusarsi con tifoso Napoli insultato
  • 13:18 | Ferrari, il bis di Silverstone per migliorarsi ancora
Il fallimento del vertice Italia-Egitto su Regeni - Credit: Michele Amoruso / Ipa / Fotogramma
GELO ROMA-IL CAIRO 2 luglio 2020

Il fallimento del vertice Italia-Egitto su Regeni

di Gianluca Cedolin

La procura generale egiziana non ha risposto alla rogatoria

La collaborazione tra Italia ed Egitto nelle indagini sulla morte del ricercatore universitario Giulio Regeni, avvenuta a fine gennaio 2016, raggiunge l'ennesimo punto basso.

La procura generale egiziana non ha dato alcuna risposta alla rogatoria inviata dalla procura di Roma ad aprile del 2019, in cui si chiedevano dettagli importanti sul sequestro e l'omicidio di Regeni, a cominciare dall'indirizzo dei cinque agenti della National security indagati dall'Italia.

 

Il nuovo procuratore egiziano, scrive La Repubblica, ha inoltre rimesso in discussione, presentando 14 interrogativi, quanto ormai era assodato, vale a dire il comportamento trasparente di Giulio Regeni, che non stava compiendo niente di illecito nel suo lavoro di ricercatore per conto della Cambridge University, come confermato da varie fonti egiziane. Era dal dicembre 2018 che le due procure non si incontravano: doveva essere “un nuovo inizio”, come lo aveva definito il premier, Giuseppe Conte, e invece le relazioni sono ai minimi storici.

 

Non tanto, per ora, da scegliere di richiamare l'ambasciatore italiano al Cairo o di interrompere la vendita delle navi militari all'Egitto. Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha mostrato “forte delusione”, rivela sempre La Repubblica, esigendo “un cambio di passo e rispetto per i Regeni”: l'ex leader 5 stelle starebbe forse valutando un ritiro temporaneo dell'ambasciatore.

 

La famiglia Regeni non ha nascosto l'insoddisfazione per l'ultimo sgarbo, dopo che pochi giorni fa erano stati inviati dall'Egitto degli oggetti personali di Giulio che invece non erano suoi. Attraverso i loro avvocati hanno parlato di “incontro fallimentare” e di “istanze offensive e provocatorie”, citando le “continue promesse” e la “nessuna reale collaborazione da parte egiziana”. E intanto, cosa sia successo a Giulio, ancora non si sa.

 

Leggi anche: I quattro anni dalla morte di Giulio Regeni

Omicidio Regeni, come essere partner esigenti dell'Egitto

Leggi tutto su News